Grande affluenza a Palazzo d'Avalos nel weekend

854 presenze e anche le visite guidate in programma hanno fatto il “pienone”

Cultura
Vasto lunedì 11 marzo 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Palazzo d'Avalos
Palazzo d'Avalos © Palazzo d'Avalos

VASTO. Successo di pubblico per l'apertura gratuita sabato e domenica scorsi dei Musei Civici di Palazzo d'Avalos, voluta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Vasto per la settimana dei musei. Nel weekend infatti sono state registrate 854 presenze e anche le visite guidate in programma hanno fatto il “pienone”.

Mentre, dopo la grande mostra su Filippo Palizzi, è in corso la progettazione di nuove esposizioni che saranno inaugurate in primavera e in estate, e una generale risistemazione dei depositi, contemporaneamente l'Assessorato continua a mantenere viva l'attenzione sui musei aderendo a iniziative nazionali che intendono favorire la fruizione "fuori stagione" dei musei.

La politica culturale dell’amministrazione sposa infatti gli indirizzi del sistema museale italiano che promuovono la valorizzazione di quelli che vengono definiti “i beni culturali invisibili”, ovvero le opere in deposito, con esposizioni a rotazione, e favoriscono la fruizione 365 giorni l’anno del museo con offerte vantaggiose per gli utenti.

Incassato dunque il successo della manifestazione, l’amministrazione programmerà un calendario mirato di aperture gratuite nel corso dell’anno, privilegiando i periodi meno turistici.

Continua nel frattempo l’intensa attività didattica con le scuole che ha fatto di Palazzo d’Avalos nel corso degli anni un punto di riferimento per l’educazione museale e la conoscenza della città del “museo fuori dal museo”.