Grande successo per il premio "Racconti Tricolore"

Al racconto “La valigia di cartone” la menzione speciale in onore di Vito Morett

Cultura
Vasto domenica 07 aprile 2019
di La Redazione
Grande successo per la la cerimonia del premio
Grande successo per la la cerimonia del premio "Racconti Tricolore" © Vastoweb

TREGLIO. Entusiasmo, grande partecipazione ed emozione le parole chiave che hanno caratterizzato ieri pomeriggio, presso il Teatro Studio di Treglio, la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio di selezione editoriale per inediti “Racconti tricolore”. Una partecipazione e un entusiasmo intensi, palpabili, non solo da parte degli autori e del pubblico, ma dell'intero comprensorio frentano.

Alla manifestazione, ideata e organizzata dall'agenzia di servizi editoriali, scrittura e ufficio stampa Scribo di Lanciano e patrocinata dal Comune di Treglio, hanno preso parte autori provenienti da ogni parte d'Italia. I ventinove racconti premiati sono stati inseriti nell'antologia “Il tempo, gli uomini, le cose”, edita dalla casa editrice IlViandante, e dedicata dalle curatrici al professor Vito Moretti, venuto a mancare di recente. Al poeta, scrittore e uomo di cultura abruzzese è stato tributato, durante la serata, un omaggio, ed è stata attribuita una menzione speciale in suo onore a uno dei racconti vincitori, “La valigia di cartone” di Marilisa Munari di Sovizzo (VI).

Soddisfatte Giuseppina e Nicoletta Fazio, dell'agenzia Scribo: “Siamo felici della calorosa partecipazione e del fervore nato intorno a questo Premio, nonostante sia solo la prima edizione. Ringraziamo gli autori per la fiducia che ci hanno accordato, e gli sponsor, il cui contributo è stato determinante per la riuscita della manifestazione. Un premio letterario, così come ogni altra iniziativa culturale, può crescere solo se il territorio, il tessuto sociale, lo abbraccia, ne comprende l'importanza e lo sostiene”.

Grande soddisfazione esprime anche il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella: “Mi complimento con Giuseppina e Nicoletta Fazio per l'organizzazione impeccabile della cerimonia, che Treglio è stata onorata di ospitare. Vedere scrittori giungere da ogni parte d'Italia ci fa capire quanto manifestazioni di questo tipo siano una ghiotta occasione per promuovere il nostro territorio e per crescere culturalmente.”

Questi gli autori vincitori della prima edizione del Premio di selezione editoriale per inediti “Racconti tricolore”: Antonio Albanese (Bologna); Salvatore Luciano Bonventre (Pescorocchiano – RI); Andrea Carloni (Torri di Quartesolo – VI); Stefano Carnicelli (L’Aquila); Pablo Cerini (Busto Arsizio – VA); Adriana De Leonardis (Lanciano – CH); Fabiano Di Campli (Lanciano – CH); Giovanni Di Guglielmo (Chieti); Luca Dragani (Chieti); Irene Giancristofaro (Lanciano – CH); Irene Giuffrida (Riposto – CT); Libera Iannetta (Pescara); Antonio Laurino (Bologna); Giorgio Lupo (Termini Imerese – PA); Giovanni Marangio (Chieti); Marilisa Munari (Sovizzo – VI); Umberto Nasuti (Lanciano – CH); Tommaso Nidasio (Barengo – NO); Sara Palladini (Giulianova – TE); Milena Privitera (Taormina – ME); Vanessa Quarantacinque (Monte Compatri – Roma); Valerio Ruggieri (Lanciano- CH); Maria Scerrato (Alatri – FR); Dante Troilo (Gessopalena – CH); Amelia Valentini (Pescara); Sandra Vannicola (Folignano – AP); Maria Pia Vittorini (Chieti); Cristian Zulli (Lanciano – CH); Giusi Zulli Marcucci (Atessa – CH).