"A Lanciano morti 2 anziani di Covid-19, 220 i postivi, 426 i guariti"

70 i cittadini in quarantena, salgono a 23 i decedi relativi alla seconda ondata

Flash News
giovedì 14 gennaio 2021
di La Redazione
Mario Pupillo
Mario Pupillo © Web

LANCIANO. "Con dolore vi comunico il decesso di due nonni di 96 e 89 anni, ospiti della residenza per anziani Santiago: erano risultati positivi al covid19 nel focolaio che si è sviluppato nella struttura.

Alle famiglie esprimo a nome mio e della città le più sentite condoglianze per la perdita dei propri cari, che come ricordo sempre rappresentano e custodiscono la memoria storica di ogni famiglia.

Ad oggi abbiamo 220 positivi, mentre sono 426 i guariti e circa 70 i cittadini in quarantena: salgono purtroppo a 23 i decessi relativi alla seconda ondata del covid19.

Come è evidente è necessario alzare il livello di attenzione e osservare scrupolosamente le norme di precauzione utili a limitare il contagio: mascherine, distanziamento, igiene delle mani."

Così, il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo.