“Inaccettabili ritardi pagamenti a professionisti di Abruzzo Engineering”

Vadini e Marinelli: “Marsilio prenda in carico la questione”

Flash News
giovedì 10 giugno 2021
di La Redazione
Operaio in cantiere
Operaio in cantiere © Web

ABRUZZO. “Non è accettabile che i professionisti che prestano servizio a collaborazione esterna con Abruzzo Engineering, società in house della Regione, siano ancora una volta a distanza di pochi mesi vittime di un gravissimo ritardo nei pagamenti”: lo dichiarano Lisa Vadini e Daniele Marinelli, responsabili rispettivamente Lavoro ed Economia del Partito Democratico abruzzese.

Vadini e Marinelli ricordano che “si tratta in larga parte di professionisti che prestano servizio nell’ambito della ricostruzione dell’Aquila e dei Comuni del cratere, e negli altri casi sono supporto fondamentale per molti uffici della Regione Abruzzo. Il Pd sostiene le iniziative di approfondimento che si stanno conducendo in Consiglio regionale, e invita il Presidente della Regione Marco Marsilio a prendere in carico la questione. La filiera tra Marsilio e il sindaco dell’Aquila è stata tante volte rivendicata, ed è persino paradossale che la Regione non riesca a garantire il pagamento di chi svolge un servizio così fondamentale per le proprie attività e per la rinascita del capoluogo”.