Rinnovo dei dirigenti delle Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie

Sticca: "sono onorato ed entusiasta del nuovo incarico e sto già programmando dei progetti di carattere nazionale"

Flash News
Vasto sabato 08 dicembre 2018
di La Redazione
locandina
locandina © vastoweb.com

ABRUZZO. Le Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie (Geav) con comando nazionale nello strategico Comune di Tocco da Casauria, in Provincia di Pescara, nel punto dove il Gran Sasso e la Maiella quasi si toccano, hanno rinnovato in questi giorni i loro vertici nell'ambito della politica di potenziamento della presenza sul territorio per la salvaguardia ecologica, ambientale, zoofila, venatoria, di protezione civile e di supporto alle istituzioni anche vigilando e rilevando le infrazioni commesse ai danni del territorio, documentandole e segnalandole alla pubblica autorità che poi dovrà intervenire.

A tal proposito, Vittorio Sticca (34 anni), fondatore delle GEAV, sarà il nuovo comandante nazionale. Il suo posto al comando regionale Abruzzo verrà preso da Daniele Piri (32 anni), già comandante provinciale di Chieti. Anche la Provincia di Pescara rinnova il suo comando, dopo la recente improvvisa scomparsa del comandante Davide Tontodonati. Il nuovo comandante provinciale di Pescara èDaniele Ciacci (30 anni), di Manoppello, già membro del direttivo del vecchio comando provinciale, coadiuvato dal suo vice Cristiano Vignali (37 anni).

A riguardo ha commentato il neo Comandante Geav Nazionale Vittorio Sticca: "sono onorato ed entusiasta del nuovo incarico e sto già programmando dei progetti di carattere nazionale, come le Geav in Rosa, le Geav Universitarie e una forza di pronto intervento nazionale fatta di volontari che si occupi dell'ambiente".