Volley, Ucci Antonio Pav Lanciano campione territoriale Under 18 femminile

Battuta al tie-break la Virtus Arabona, al Penne la Coppa di categoria

Flash News
Vasto lunedì 15 aprile 2019
di La Redazione
Volley, Ucci Antonio Pav Lanciano campione territoriale Under 18 femminile
Volley, Ucci Antonio Pav Lanciano campione territoriale Under 18 femminile © vastoweb.com

LANCIANO. Una finale all’ultimo respiro ha visto l’Ucci Antonio Pav Lanciano trionfare ed essere proclamata campione territoriale Abruzzo Sud Est per la categoria under 18 femminile. Presso il palasport Evangelisti (PalaOrfento) di via Sacco, a Pescara, le frentane nella serata di ieri hanno avuto la meglio per 3-2 (25/20-25/21-23/25-18/25-15/7) sulla Virtus Arabona, la formazione sorta dalla collaborazione tra Virtus Orsogna e Arabona. L’Ucci Antonio Pav ha dovuto faticare non poco per conquistare il titolo visto che le avversarie non hanno mai mollato, anche quando la partita sembrava indirizzata verso l’affermazione delle stesse frentane.

Queste si sono immediatamente portate sul 2-0 nel computo dei set, tuttavia hanno subìto la rimonta della Virtus Arabona che nel terzo e quarto parziale ha riaperto i giochi portando il match al tie-break. Qui c’è stata la nuova reazione del Lanciano, decisiva per poter salire sul tetto del territorio Abruzzo Sud Est.

Precedentemente a questa gara, si è giocata un’ulteriore finale valevole per la Coppa Under 18 femminile. Protagoniste del match sono state le compagini 3 Fit Pallavolo Crecchio e Volley Penne, con quest’ultima compagine che è stata capace di imporsi per tre set a zero vincendo i parziali 25/20-25/23-25/21 in un incontro quindi equilibrato nonostante il risultato conclusivo. «Ringrazio le quattro squadre scese in campo per averci regalato due bellissime finali», commenta il vicepresidente del Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud Est, Vito Fiorillo. «Mi congratulo con il Volley Penne e l'Ucci Antonio Pav Lanciano per la vittoria rispettivamente della Coppa Under 18 e del titolo territoriale, ma brave a tutte le ragazze per lo spettacolo che sono riuscite ad offrire.

Si è vista una bella pallavolo, ricca di spunti tecnici che ribadiscono una crescita del nostro movimento. L'evento», sottolinea inoltre il vicepresidente, «è stato seguito sia sugli spalti che sui nostri canali di comunicazione, dove sono state trasmesse live le dirette delle due gare, con un'ulteriore conferma della bontà di questa iniziativa testimoniata ancora una volta dai dati relativi alle visualizzazioni fatti registrare. Ringrazio», conclude Fiorillo, «anche il presidente della Fipav Abruzzo, Fabio Di Camillo, per aver presenziato all'appuntamento e tutti i consiglieri territoriali e lo staff organizzativo delle finali che con il loro impegno hanno contribuito alla riuscita della manifestazione». Nonostante la sconfitta la Virtus Arabona accede alla fase regionale proprio come l’Ucci Antonio Pav Lanciano.