Grande attesa per «Atessa Musica e Motori»

Appuntamento venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno

Flash News
Vasto giovedì 23 maggio 2019
di La Redazione
Locandina
Locandina © vastoweb.com

ATESSA. Dal “Village Fca” al museo diffuso di auto d'epoca. E poi intrattenimento, veicoli in mostra, concerti. C'è attesa per la nuova edizione di “Atessa Musica e Motori” che si svolgerà il 31 maggio e il primo giugno prossimi nel cuore di Atessa. L'appuntamento è promosso dal Comune. “Un'iniziativa – spiega l'assessore allo Sport e ai Grandi eventi, Vincenzo Menna – che sposa il divertimento con la vocazione di un territorio, quello della Val di Sangro: non solo distretto automotive, ma realtà in cui la cultura delle due e quattro ruote è profondamente radicata nel tessuto sociale”. Per questo Atessa, da sempre, è anche nella rete dell'Anci delle “Città dei motori”.

Si comincia venerdì 31 alle 21.30, con “With love”, concerto en plein air del Greta Panettieri Quartet. Sabato primo giugno, invece, il centro storico si animerà dal mattino con l'esposizione di mezzi del colosso Fca, anche con i mezzi realizzati in Sevel. Quindi largo alle macchine d'epoca, dei soci del Club Frentano Ruote Classiche, coccolate dai loro proprietari. Non mancheranno le prova auto di Alfa Romeo e a sera, alle 21.30, il concerto del Gegè Telesforo Quartet.

La direzione artistica dell'evento è di Max Ionata, uno dei maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea, che in pochi anni ha conquistato l'approvazione di critica e pubblico riscuotendo grandi successi in Italia e all'estero. Ha all'attivo la pubblicazione di oltre settanta dischi e collaborazioni con musicisti italiani ed internazionali, risultando uno degli artisti italiani più apprezzati all'estero, in particolare in Giappone dove gode dinotevole fama.