Stop al bus degli operai Sevel da Termoli

La polizia è stata chiamata dai pendolari e ha riscontrato la carenza delle condizioni di sicurezza: il mezzo è stato sostituito

Flash News
mercoledì 12 febbraio 2020
di La Redazione
Parcheggio Sevel
Parcheggio Sevel © Vastoweb

TERMOLI. Stop della polizia al bus extraurbano in partenza da Termoli alla volta della Sevel di Atessa in Val di Sangro a causa della mancanza di condizioni di sicurezza. È accaduto nel primo pomeriggio, quando gli operai arrivati al terminal bus e pronti a partire per il turno pomeridiano in fabbrica, constatate le condizioni del veicolo hanno chiamato il commissariato.

Gli agenti hanno effettuato un'ispezione dell'autobus rilevando la mancanza di cinture funzionanti, la rottura dell'aria condizionata e il parabrezza anteriore lesionato; hanno quindi imposto la sostituzione immediata del pullman. L'autista della ditta che gestisce il trasporto dal Molise all'Abruzzo ha chiesto un nuovo pullman che è arrivato poco dopo, consentendo ai lavoratori di partire, anche se con un leggero ritardo. (Fonte Ansa)