Donna uccisa da auto guidata da figlia 15enne

Mezzo in retromarcia schiaccia 40enne contro muretto

Flash News
venerdì 14 febbraio 2020
di La Redazione
Ambulanza
Ambulanza © Giornale di Sicilia

ABRUZZO. Una donna di 40 anni, originaria di Chieti, ma residente a Giulianova (Teramo), è morta questa mattina travolta da una macchina: al volante dell'auto c'era la figlia 15enne.

Il tragico incidente, la cui ricostruzione è confermata dagli investigatori, si è verificato attorno a mezzogiorno in via Ancona, strada stretta e a senso unico, traversa del lungomare Zara a Giulianova Lido.

L'autovettura si stava muovendo in retromarcia e la donna è stata travolta e schiacciata contro il muretto di recinzione di un'abitazione. Inutili i soccorsi, portati dal personale del 118, intervenuti con un'ambulanza.

Sul posto per le indagini sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giulianova e gli agenti della Polizia locale. La ragazza è sotto shock. Un rapporto sull'accaduto è stato trasmesso alla procura presso il tribunale dei minorenni dell'Aquila. (FONTE ANSA).