Il Comune di Atessa dona dispositivi di protezione al "De Lellis" e al "Renzetti"

Sono stati in precedenza ricevuti da alcune ditte del territorio

Flash News
Vasto domenica 29 marzo 2020
di La Redazione
Il Comune di Atessa dona dispositivi di protezione al
Il Comune di Atessa dona dispositivi di protezione al "De Lellis" e al "Renzetti" © Vastoweb

ATESSA. "L’amministrazione comunale di Atessa, nei giorni scorsi, ha consegnato agli ospedali “San Camillo De Lellis” di Atessa e “Luigi Renzetti” di Lanciano, i dispositivi di protezione individuale donati da alcune aziende del territorio.

Sono stati distribuiti 200 indumenti per la protezione da rischio chimico-biologico, 45 occhialini di protezione e 1.000 guanti in nitrile. Altri camici protettivi saranno consegnati nei prossimi giorni.
Sono stati anche distribuiti materiali igienizzanti e mascherine sia al centro residenziale per anziani “Santa Maria” che agli operatori e volontari, che svolgono i servizi attivati dal Comune in questa fase emergenziale.
Nella settimana entrante ci verranno donate dalla ditta Maio.com 1.000 mascherine FFP-2, che distribuiremo prioritariamente al personale sanitario degli ospedali, ai medici di base e alle farmacie.

In quest’ultimo periodo, grazie al servizio di spesa a domicilio e pronto farmaco, organizzato dall’amministrazione comunale, abbiamo accolto e soddisfatto oltre 100 richieste di cittadini che hanno difficoltà ad organizzarsi autonomamente per approvvigionarsi di farmaci e beni di prima necessità. Questo servizio è gratuito e continuerà ad essere svolto fino a quando ce ne sarà bisogno.
Ringraziamo i volontari della protezione civile e delle associazioni che hanno dato disponibilità a svolgere questo servizio."