Fondazione Padre Alberto Mileno: in settimana incontro in Comune, poi in Regione

L'ASSEMBLEA lun 06 dicembre 2021

Vasto Questa mattina l'assemblea per la crisi che riguarda la struttura con esuberi e lavoratori in cassaintegrazione

Lavoro ed Economia di La Redazione
2min

VASTO. "Questa mattina presso la Fondazione Padre Alberto Mileno di Vasto si è svolta l’assemblea dei lavoratori per discutere della crisi, della Cassa integrazione e di esuberi preannunciati dall’amministrazione in Commissione Vigilanza.

Hanno partecipato all’assemblea la Vice Sindaco del Comune di Vasto, Dott.ssa Licia Fioravanti, l’assessore del Comune di San Salvo, Dottor Tonino Marcello e il Dottor Gianni Cordisco Segretario PD Chieti. Hanno inviato una nota il Presidente della Commissione Vigilanza, Dottor Pietro Smargiassi, il Consigliere Regionale, Dottor Silvio Paolucci e il Dottor Etelwardo Sigismondi, capo della segreteria del presidente Marsilio che per impegni istituzioni non potevano essere presenti all’assemblea ma che continuano il loro impegno per scongiurare ricadute occupazionali e crisi della struttura. In mattinata poco prima dell’assemblea abbiamo ricevuto una inattesa telefonata dell’assessore Veri, che ringraziamo, la quale ci ha chiesto di portare i suoi saluti ai lavoratori della Fondazione e soprattutto ci ha preannunciato una convocazione in regione il 17 dicembre alle ore 12 per discutere della Vertenza Fondazione Padre Alberto Mileno. Anche l’Asl ha fatto pervenire un messaggio di vicinanza comunicandoci che continua il lavoro sulla crisi e preannunciandoci un confronto su alcuni temi che avevamo esposto in commissione.

Il segretario generale della FPCGIL Chieti Giuseppe Rucci e il delegato della RSA Leone Daniele insieme alla delegata Aurora D’Ascanio hanno rappresentato le problematiche ai lavoratori augurandosi una risoluzione in tempi brevi dei problemi delle strutture riabilitative Regionali e in modo particolare della Fondazione Padre Alberto Mileno ricordando che i lavoratori hanno il contratto scaduto da moltissimi anni e che le rette delle strutture sono ferme al 2002 e di come aumentano le prestazioni riabilitative cosiddette “ passive” verso altre regioni e di come dobbiamo intervenire a reinternalizzare queste prestazioni.

Intanto il Sindaco di Vasto tramite l’assessore alla Sanità e alla Vice Sindaco, quest’ultima presente all’assemblea, ci ha fatto sapere che in settimana, sulla vertenza San Francesco verremo convocati in comune. I rappresentati presenti all’assemblea oltre a ribadire la loro solidarietà e la loro contrarietà ad ogni forma di perdita di posti di lavoro hanno garantito il pieno sostegno ai lavoratori della Fondazione per la grave situazione di crisi e si sono ripromessi di impegnarsi politicamente per trovare le giuste soluzioni.

Come RSA FP CGIL, in questo momento delicato, aver condiviso con la politica, le istituzioni e le rappresentanze del territorio un’unità di intenti, ci fa ben sperare che la volontà espressa possa mantenere alta l'attenzione sulla vicenda e si continui tutti uniti a lavorare in sinergia con tutti i soggetti coinvolti e in qualsiasi direzione possibile per scongiurare la chiusura e i licenziamenti dei lavoratori".

Così, Daniele Leone, della Rsa Fp Cgil.

Galleria fotografica

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione