Samantha, malata oncologica: "State a casa e andrà tutto bene"

"Fatelo per voi stessi, fatelo per tutti noi e così ne usciremo"

Lettere al direttore
mercoledì 11 marzo 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Samantha, malata oncologica:
Samantha, malata oncologica: "State a casa e andrà tutto bene" © Vastoweb

VASTO. Un messaggio di speranza in questo momento difficile per l'Italia, per l'Abruzzo e per Vasto ci arriva da Samantha:

"Questa pausa forzata ci costringe a riflettere su noi stessi, e sui nostri comportamenti. Ci porta a fermarci e a vedere la nostra vita come in una bolla surreale. A nessuno di noi piacciono le regole, siamo restii a rispettarle. Ma nel momento in cui ci rendiamo conto che ne vade la nostra incolumità, tutto cambia.

Il mio paese, la mia città deve cercare di limitare il più possibile questo contagio, e allora il consiglio di stare a casa, spiegato in tutte le maniere possibili.
Lo si chiede per tutti, ma per gli anziani, che rischiano più di tutti, per i malati già duramente provati, a me stessa che lotto da tempo contro una malattia chiamata Cancro, che già da sola mette al tappeto.
Quindi,a gran voce chiedo anch'io STATE A CASA, e limitate più possibile i vostri spostamenti.
Fatelo per voi stessi,fatelo per tutti noi.
E come tutti, credo veramente che così ne usciremo, e davvero ANDRÀ TUTTO BENE ❤"

Samantha