Il Ministro Garavaglia a Vasto : "La Costa dei Trabocchi va venduta come brand nel mondo"

D'Eramo: "Vasto merita che il centrodestra torni a vincere, è unito e compatto"

Politica
martedì 14 settembre 2021
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Il Ministro Garavaglia a Vasto :
Il Ministro Garavaglia a Vasto : "La Costa dei Trabocchi va venduta come brand nel mondo" © Vastoweb

VASTO. Il ministro leghista con delega al Turismo, Massimo Garavaglia, dopo la tappa a  Sulmona è stato ospite a Vasto. Prima si è fermato al Trabocco Punta San Nicola, dove ha incontrato gli operatori turistici e poi a Vasto Marina presso l'Hotel San Giorgio, dove ha incontrato i balneatori.

Con lui erano presenti il candidato sindaco del centrodestra Guido Giangiacomo, la consigliera regionale Sabrina Bocchino e il coordinatore regionale della Lega Luigi D'Eramo.

Proprio quest'ultimo si è espresso così: "Vasto merita che il centrodestra torni a vincere, è unito e compatto. Ha fatto sintesi sulla candidatura di Giangiacomo."

Il candidato sindaco del centrodestra dopo aver elencato alcune criticità che riguardano la nosta città ha affermato: "Il nostro golfo deve diventare un brand così come la Costa dei Trabocchi".

Il ministro si è espresso così sulle potenzialità di Vasto e della costa adriatica: "L'offerta turistica va pensata nel tempo e nello spazio, bisogna destagionalizzare, organizzarsi per tutto l'anno con pacchetti tra mare, interno e montagna. In Abruzzo c'è tutto a pochi passi. Serve miglioare la qualità dei servizi e delle infrastrutture. La Costa dei Trabocchi va venduta come brand nel mondo".

Il Ministro poi ha aggiunto: "Lo sviluppo turistico del Centro Abruzzo passa attraverso il potenziamento dei collegamenti e delle infrastrutture viarie e ferroviarie.  Ci siamo impegnati per la Roma-Pescara e, non è un caso, che nel Pnrr sia previsto il raddoppio di questa tratta ferroviaria che sarà percorsa in due ore in meno rispetto al tempo attuale."