"Vasto esclusa dalla graduatoria “sport e periferia”: progetto non conforme"

Politica
venerdì 17 settembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Suriani, Giangiacomo, Prospero
Suriani, Giangiacomo, Prospero © vastoweb.com

VASTO. "Un altro duro colpo viene dalla graduatoria dei finanziamenti per il progetto “sport e periferie”. L’uscita delle graduatorie martedì scorso dimostra che mentre molti piccoli comuni della zona ottengono finanziamenti cospicui, anche da 700.000 euro come è il caso di Gissi e Casalbordino, Vasto resta ferma al palo. 

Il finanziamento per lo sport in periferia non arriverà, e non, badate bene, perché escluso in quanto ritenuto non meritevole, ma perché proprio dichiarato NON CONFORME dalla Commissione Ministeriale. 

Non è la prima volta che il nostro Comune si trova escluso da finanziamenti per imprecisioni ed errori banali, ma addirittura per questo progetto “sport e periferie del 2020” era stata redatta anche una apposita guida ministeriale, che evidentemente non è stata seguita dai nostri solerti amministratori comunali. http://www.sport.governo.it/media/2207/manuale2020.pdf.  

Ci chiediamo quanto tempo ancora debba durare questa fase di stasi e paralisi. Mentre il Comune annega nei debiti, i progetti sono non conformi, i finanziamenti fuggono e i campi da calcio che dovevano realizzare i concessionari di aqualand in località Incoronata sono rimasti solo su carta. Una situazione imbarazzante, come questa giunta che a breve dovrà essere avvicendata. Vasto merita altro."

Guido Giangiacomo (Candidato Sindaco del Centrodestra e Movimenti Civici)

Vincenzo Suriani (Fdi)

Francesco Prospero (Fdi) 

Edmondo Laudazi (Nuovo Faro)