Rossano Sasso: "Verificherò se i fondi per l'ex asilo Carlo Della Pena ci sono o no"

Il sottosegretario: "Riportare l'università a Vasto è questione di prestigio ed è un fattore economico per la città"

Politica
giovedì 23 settembre 2021
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Rossano Sasso, sottosegretario all'istruzione
Rossano Sasso, sottosegretario all'istruzione © Vastoweb

VASTO. Visita a Vasto per Rossano Sasso, sottosegreatrario all'Istruzione. Quest'ultimo nella tarda mattinata di oggi ha fatto tappa in città presso la sede elettorale della Lega situata in Piazza De Gasperi.

Ad aprire l'incontro è stata la consigliera regionale Sabrina Bocchino che si è espressa così: "Sulle scuole vastesi ci sono diverse problematiche, come alla Stirling e a San Lorenzo. Sull'ex asilo Carlo Della Penna l'attuale amministrazione parla di un finanziamento di 3 milioni di euro per la ristrutturazione, ma dalle carte non risulta, mi auguro che il sottosegretario ci dia una mano a capire come stanno realmente le cose e che prenda un impegno per la sua ristrtturazione effettiva. Ci piacerebbe poi che a Vasto tornasse l'Università come in passato".

Poi è stata la volta di Luigi D'Eramo, coordinatore regionale della Lega, che ha affermato: "Anche a Vasto va ripensata la rete scolastica con nuovi corsi e va data sicurezza ai nostri figli con l'efficientamento dell'edilizia scolastica. Stiamo lavorando su questo con un dossier. Vasto oggi è pesantemente indietro rispetto ad altre città di questa regione. Oggi qui serve concretezza, capacità amministrativa e non solo appartenenza ideologica".

Poi ha preso la parola il candidato del centrodestra Guido Giangiacomo: "Vasto ha bisogno di un Governo vicino al Governo e che ci sappia dialogare. Quella su finanziamenti del Carlo della Penna è una bugia a fini elettorali".

Infine è stata la volta del sottosegretario che ha detto: "Come Governo abbiamo dato 2 miliarrdi e mezzo per le scuole.I mportante dotare questa comunità di scuole sicure e efficienti. Prendo un impegno per verificare le criticità espresse da Sabrina sulle due scuole prima citate. Riportare l'università a Vasto è questione di prestigio ed è un fattore economico per la città. Sull'ex asilo Carlo della Penna voglio verificare se ci sono fondi ministeriali o meno per capire lo stato dell'arte della sua ristrutturazione".