Grippa: "42 milioni di euro in arrivo per i piccoli Comuni italiani"

"Per garantire più servizi, assunzioni e innovazione"

Politica
martedì 26 ottobre 2021
di La Redazione
Carmela Grippa
Carmela Grippa © personale

VASTO. "Ci sono ben 42 milioni di euro in arrivo per i piccoli Comuni italiani per potenziare servizi, competenze, capacità organizzativa e innovazione.

Si tratta del progetto “P.I.C.C.O.L.I. – Piani di intervento per le competenze, la capacità organizzativa e l’innovazione locale”, promosso dal Ministero della Funzione Pubblica in collaborazione con ANCI, uno degli strumenti della politica di coesione finanziati dall’Unione Europea.

Qui potete trovare alcune informazioni sul progetto P.I.C.C.O.L.I.: http://www.funzionepubblica.gov.it/sites/funzionepubblica.gov.it/files/slide_progetto_piccoli_comuni.pdf

Il programma completa gli stanziamenti previsti dal PNRR nell’ambito del Piano nazionale borghi e ad oggi coinvolge già quasi 2000 Comuni. Le amministrazioni possono presentare una manifestazione di interesse in forma singola o aggregata, scegliendo tra diversi ambiti di intervento, dallo Smart Working alla Semplificazione amministrativa fino al contrasto della corruzione negli appalti pubblici.

Un sostegno importante per i nostri piccoli Comuni, che potranno così crescere, diventando più moderni ed efficienti e dotarsi degli strumenti giusti per affrontare la transizione digitale e le sfide del prossimo futuro."

Così, Carmela Grippa, in una nota stampa.

Le più commentate
Le più lette