Piano di difesa della Costa, Marcovecchio: "Importante atto di programmazione"

Politica
giovedì 25 novembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Manuele Marcovecchio
Manuele Marcovecchio © Vastoweb

VASTO. “Oggi è stato approvato dal Consiglio regionale il ‘Piano di difesa della costa dall'erosione, dagli effetti dei cambiamenti climatici e dagli inquinamenti’, istruito dalla Seconda Commissione di cui sono Presidente. L'importante atto di programmazione, atteso da circa venti anni e finalmente approdato in Consiglio, prevede interventi strategici anche per i Comuni costieri della provincia di Chieti.” Sono queste le parole del consigliere regionale del gruppo “Valore è Abruzzo” a margine dell’approvazione del Piano di Difesa della Costa (PDC).

"Tra gli investimenti, complessivamente pari a 155 milioni di euro, - aggiunge Marcovecchio - già finanziati circa 3,5 milioni e mezzo di euro per i progetti avviati in località Vignola di Vasto".

Il piano di difesa della costa dall'erosione definisce il quadro programmatorio ed attuativo, sia per l'attivazione e la disposizione delle risorse economiche sia per la successiva autorizzazione e la realizzazione degli interventi. La finalità è la gestione del rischio della fascia costiera abruzzese, attraverso l'analisi previsiva degli eventi potenzialmente pericolosi e la pianificazione degli interventi necessari per delimitarne e contrastarne gli effetti già determinati.