"Semaforo Vasto Marina, finalmente sarà prolungato l'intervallo tra il giallo e il rosso"

Politica
venerdì 26 novembre 2021
di La Redazione
Semaforo ingresso sud di Vasto Marina
Semaforo ingresso sud di Vasto Marina © Vastoweb

VASTO. “Abbiamo appreso dell’intenzione dell’amministrazione comunale di prolungare, finalmente, l’intervallo di tempo che intercorre tra il giallo e il rosso presso l’ormai celebre Semaforo posto all’ingresso sud di Vasto Marina, sulla SS16.

Resta in noi molta amarezza per il ritardo con cui si è intervenuti, visto che noi ci battiamo per questo prolungamento del giallo semaforico da ben otto mesi.

Ovviamente siamo soddisfatti del fatto che Menna e compagni si siano finalmente ravveduti, significa che avevamo, fin dall’inizio delle nostre segnalazioni, ragione.

Ció che  invece ci indigna, ancora una volta, è il rimpasto di bugie con cui il sindaco è sempre solito servirsi per scrollarsi di dosso la responsabilità delle sue scelte politiche e amministrative. Già mesi fa avevamo diffuso una nota dell Anas che, a seguito di una nostra interpellanza, ci aveva riferito la sua totale estraneità nella disposizione della regolamentazione del semaforo, essendosi limitata la stessa Anas a rilasciare soltanto il nulla osta necessario all’installazione.

Purtroppo il semaforo, così come è stato concepito, è diventato una trappola per gli automobilisti. L’amarezza riguarda, ancora una volta, il ritardo della Giunta Menna nell’intervenire su questa anomalia da noi segnalata fin da marzo 2021, e cioè dal momento dell’installazione del photored, quando avevamo chiesto l’aumento dell’intervallo tra il giallo e il rosso a piu dei 4 secondi minimi di legge, oltre all’installazione di un timer contasecondi.

Come si comporterà adesso il Comune di Vasto, che è il solo responsabile della installazione e della regolazione del semaforo, con tutti i conducenti dei veicoli che sono stati sanzionati fino ad adesso? Li rimborserà e restituita loro i punti tolti alle loro parenti? E come si comporterà con gli utenti che verrano sanzionati nei prossimi giorni fino alla nuova regolamentazione del semaforo? Quando avverrà la nuova regolamentazione? Il danno ai contribuenti è stato fatto, ora è il momento di riparare.”

Così in una nota stampa i consiglieri Francesco Prospero e Vincenzo Suriani (Fratelli d’Italia)