Elezioni, Pagano: «Per centrodestra un candidato condiviso e autorevole»

“Su questo profilo devono convergere indicazioni e scelte”

Politica
Vasto sabato 10 novembre 2018
di La Redazione
Nazario Pagano
Nazario Pagano © leditoriale

ABRUZZO. "Sulle elezioni regionali in Abruzzo Forza Italia ha una sola linea politica, condivisa e coerente, che era ed è sempre la stessa: il centrodestra ha bisogno di un candidato Presidente che deve essere non solo condiviso, ma altresì autorevole e soprattutto capace di apportare un valore aggiunto alla coalizione. Su questo profilo devono convergere indicazioni e scelte.

Mi spiace deludere qualche collega di altro schieramento che sugli organi di stampa disegna scenari di spaccature o divergenze, che non esistono se non nella fantasia di chi magari avrebbe interesse a un centrodestra non coeso, o ammannisce lezioni di politica.

L’amico e collega Antonio Martino, poiché fa parte di un partito liberale che riconosce e tutela i valori delle idee e dell’espressione, ha come tutti il diritto di fare considerazioni, di esprimere opinioni, di commentare, di instaurare il dibattito dialettico.

Sulle regionali Forza Italia ha una linea univoca e liberamente condivisa. Con Martino, cui rinnovo la mia stima personale e di coordinatore regionale degli azzurri, c’è piena unità d’intenti e di visione politica, nel comune impegno di portare il centrodestra a vincere in Abruzzo, per archiviare al più presto l’esperienza imbarazzante del centrosinistra e non consegnare la nostra regione all’avventurismo pentastellato. Tutte le energie vanno indirizzate verso questo obiettivo.

Forza Italia, che sta lavorando a proporre liste con donne e uomini che uniscono esperienza, intelligenza, entusiasmo e capacità, auspica nel contempo che tutte le componenti della coalizione sappiano esprimere una convinta candidatura alla presidenza all’altezza delle sfide del presente e del futuro, per far ripartire e rilanciare il nostro Abruzzo."

Nazario Pagano