Manuele Marcovecchio lascia la fascia da Sindaco a Travaglini

"Si chiude una delle esperienze più significative della mia vita"

Politica
Vasto domenica 17 marzo 2019
di F. C.
Più informazioni su
Manuele Marcovecchio lascia la fascia da Sindaco a Travaglini
Manuele Marcovecchio lascia la fascia da Sindaco a Travaglini © Personale

CUPELLO. Passaggio di consegne ieri a Cupello durante il Consiglio comunale. Manuele Marcovecchio lascia l'incarico di sindaco, atto dovuto, dopo l'elezione come consigliere regionale tra le fila della maggioranza con la Lega.

Il 10 febbraio scorso, quest'ultimo, è stato eletto con 4.305 preferenze. La fascia è passata tra le mani di Fernando Travaglini, che fino a ieri aveva il ruolo di vicesindaco. A lui il compito di gestire l'Ente cupellese fino alle elezioni del prossimo 26 maggio.

A riguardo Manuele Marcovecchio ha dichiarato: "Si chiude una delle esperienze più significative della mia vita, che mi ha cambiato e, per molti aspetti, migliorato. Ringrazio tutti quelli che in questi anni mi hanno accompagnato nel compito che ho avuto il privilegio di svolgere: gli amministratori, il personale dipendente, le forze dell'ordine, gli amici di Uniamoci, le associazioni cittadine.

E ringrazio tutta la straordinaria Comunità di Cupello, che nei momenti di debolezza e difficoltà, anche personali, non mi ha mai fatto mancare affetto e sostegno. Adesso il cammino prosegue, ancora insieme, con me impegnato semplicemente in un ruolo diverso, quello di Consigliere Regionale, per conseguire il quale pure hanno contribuito i Cupellesi in modo unico e commovente.

Devo ancora molto a loro, e per questo non farò mai mancare tutto il mio impegno, già nella prossima campagna elettorale, per fare buone e nuove cose per la mia gente. Naturalmente un abbraccio e augurio di buon lavoro a Fernando Travaglini, che sono certo saprà svolgere con pari onestà e capacità il ruolo di Sindaco fino alla scadenza elettorale."