Il Capo dello Stato lascia aperti margini di trattativa: martedì nuove consultazioni

Politica
giovedì 22 agosto 2019
di La Redazione
L'intervento del Capo dello Stato Sergio Mattarella
L'intervento del Capo dello Stato Sergio Mattarella © Rai Uno

ROMA. Fase interlocutoria al Quirinale. Nell'intervento del Capo dello Stato Sergio Mattarella emersa la possibilità di proseguire le trattative per altri cinque giorni e ha fissato nuove consultazioni per martedì prossimo.

«Con le dimissioni presentate dal Presidente Conte – che ringrazio, con i ministri, per l’opera prestata - si è aperta la crisi di governo, con una dichiarata rottura polemica del rapporto tra i due partiti che componevano la maggioranza parlamentare. La crisi va risolta all’insegna di decisioni chiare; e in tempi brevi. Lo richiede l‘esigenza di governo di un grande Paese come il nostro. Lo richiede il ruolo che l’Italia deve avere nell’importante momento di avvio della vita delle istituzioni dell’Unione Europea per il prossimo quinquennio. Lo richiedono le incertezze, politiche ed economiche, a livello internazionale.