Marcovecchio: «In piazza per una raccolta firme contro il governo e a sostegno di Salvini»

"L'alleanza Pd-M5s è innaturale. Siamo per il voto e contro il governo delle poltrone"

Politica
Vasto sabato 21 settembre 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
"La forza di essere liberi", a Vasto il gazebo della Lega © Lega

VASTO. "La forza di essere liberi" dopo il raduno di Pontida, fa tappa nelle principali città d'Abruzzo e a Vasto non poteva mancare. Questo pomeriggio attivisti e simpatizzanti si sono ritrovati per un gazebo informativo in piazza Diomede, dove il coordinamento leghista locale ha incontrato simpatizzanti e cittadini per promuovere la raccolta firme #SalviniNonMollare. Quest'ultima è una iniziativa contro il governo e a sostegno di Salvini come confermato da Manuele Marcovecchio: "La nostra è una raccolta firme contro questo governo e a sostegno dell'azione politica di Salvini. Abbiamo iniziato domenica scorsa con un grandissimo raduno a Pontida e questo gazebo vuole essere testimonianza di vicinanza al nostro leader e alla classe dirigente della Lega che ha iniziato questo percorso di opposizione che credo non durerà molto perché presto si tornerà al voto. L'alleanza M5s-Pd è innaturale ed ha ribaltato l'esito delle elezioni, noi siamo per il voto e contro questo governo che giustamente viene definito delle poltrone."

Nell'occasione è stato possibile anche effettuare i tesseramenti che hanno avuto buon riscontro: "La Lega sta crescendo del vastese e in questo pomeriggio ho visto tantissimi cittadini avvicinarsi spontaneamente e fare la tessera, altri hanno sottoscritto questa mozione di sostegno contro il governo nazionale e aderiranno all'iniziativa nazionale importante del 19 ottobre a Roma".

GUARDA IL VIDEO: