Castaldi: «Al vaglio del Ministero la possibilità di sospendere i pedaggi sull'A14»

«Barriere A14, garantire sicurezza e ridurre disagi»

Politica
Vasto mercoledì 13 novembre 2019
di La Redazione
A14 code
A14 code © Vastoweb

ABRUZZO. "Sulle barriere dell'A14, comprese fra Pescara e Porto Sant'Elpidio, le priorità sono garantire la sicurezza e ridurre al minimo i disagi. Come promesso ai tanti cittadini che mi hanno sottoposto questa problematica, il governo ha ascoltato le giuste proteste ed il livello di attenzione è massimo.

Dietro richiesta del ministero delle infrastrutture, Autostrade per l'Italia avrà il compito di riqualificare e sostituire le barriere, con un programma dalle scadenze chiare.

I lavori dovranno essere compatibili con la fruibilità della strada, senza creare eccessivi rallentamenti. In particolar modo, il governo ha sollecitato Autostrade ad informare correttamente e costantemente gli automobilisti sullo stato dei lavori e del tratto autostradale.

È al vaglio degli uffici del Ministero competente anche la possibilità di sospendere i pedaggi sull'A14."

Gianluca Castaldi, Sottosegretario di Stato per i Rapporti con il Parlamento