"Entusiasmo al pellegrinaggio in bici a San Giovanni Rotondo: grazie al presidente Spadaccini"

"La prima senza Angelo Menna, indimenticato presidente del Ciclo Club Vasto"

Altri Sport
domenica 19 settembre 2021
di La Redazione
"Entusiasmo al pellegrinaggio in bici a San Giovanni Rotondo: grazie al presidente Spadaccini" © Ciclo Club Vasto

VASTO. "Grazie al presidente Antonio Spadaccini!". 

Questo il "breve messaggio, sintetico solo per estensione ma non certo per affetto e gratitudine, rivolto dai soci del Ciclo Club Vasto all'indirizzo del Dottor Antonio Spadaccini, a capo del Ciclo Club Vasto, a testimonianza della euforica soddisfazione al termine del ciclo-pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo edizione 2021. La pedalata con destinazione finale nel celeberrimo comune delle Puglie è da molti  decenni evento fisso e calendarizzato del palinsesto ciclistico del gruppo vastese. 

La pedalata di quest'anno ha avuto una valenza particolare perché è la prima senza la presenza di Angelo Menna indimenticato compianto presidente del Ciclo Club Vasto scomparso pochi mesi fa al quale tutti i partecipanti alla pedalata, giunti alla meta, hanno dedicato una preghiera di suffragio. Il  tenace ed indefesso impegno  del presidente Spadaccini, supportato dall'alacre lavoro del tesoriere Michele Gileno, hanno  permesso l'organizzazione e riuscita del Ciclo pellegrinaggio odierno che ha preso avvio alle prime luci del giorno e giro dopo giro di pedivelle è terminato nella tarda mattinata sul sagrato del santuario che  custodisce le spoglie mortali dell' umile fraticello da Pietralcina. Il gruppo anagraficamente eterogeneo ha percorso i 120 chilometri dell'itinerario senza alcun contrattempo di sorta accomunato dalla comune passione per le due ruote e amicizia condivisi. Dopo l'arrivo a San Giovanni Rotondo i ciclisti  hanno partecipato ad un brioso conviviale al termine del quale hanno partecipato alla Santa Messa ed infine hanno ripreso la strada del ritorno a Vasto stanchi ma appagati e fermamente decisi a ripetere la lunga sgambata nel corso del prossimo anno. Una giornata da incorniciare trascorsa all'insegna dello sport della amicizia e devozione religiosa. Il Direttivo Ciclo Club Vasto  esprime un sentito doveroso ringraziamento agli sponsor Avis Vasto, Azienda Vinicola Jasci, Elettro Center Mega e Media Edil Cotruzioni che col loro fondamentale aiuto hanno reso possibile organizzazione e successo dell'evento, nonché ad Eustachio Frangione e alla Protezione Civile di Vasto".

Prossimo appuntamento con il Ciclo Club Vasto è domenica prossima alla cinquantesima edizione della Nove Colli in Emilia Romagna.