Sudore ed emozione per gli atleti della Paolucci in trasferta a Chieti

Petragnano conquista un oro

Altri Sport
Vasto giovedì 07 febbraio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Sudore ed emozione per gli atleti della Paolucci in trasferta sul diamante di Chieti
Sudore ed emozione per gli atleti della Paolucci in trasferta sul diamante di Chieti © Paolucci

VASTO. Martedì 5 Febbraio 2019, una delegazione formata da 25 alunni dell’Istituto Comprensivo 1 di Vasto, ha reso onore alla propria scuola nella gara di corsa campestre valevole per la fase provinciale dei campionati studenteschi. I giovani atleti divisi in 4 categorie: ragazze (D’Ermilio, La Palombara, Autunno, Paolino, Del Casale e Carlucci ); ragazzi (Di Cintio, Carlucci, Zinni, Di Marino e Cibotti); cadette ( Colantonio, Gizzi, Piccirilli, Properzio e Carlucci); cadetti (Martiniello, Di Martino, Rozanc, Di Ilio M., Di Ilio D., Petragnano, Forte, Maranca e Ye), si sono esibiti mostrando il frutto della loro lunga e faticosa preparazione all'interno del plesso scolastico, elargendo una prestazione di tutto rispetto presso il campo da baseball di Chieti. Hanno dato inizio alle danze le 4 atlete di prima media che nella categoria ragazze hanno conquistato il sesto, ventunesimo, ventitreesimo e trentacinquesimo posto.

Nel secondo turno è toccato ai loro coetanei maschi, i quali si sono fatti valere nella categoria ragazzi, per loro il bottino è stato notevolmente più gratificante, al termine della gara caratterizzata dal duopolio Camilotto (I.C. 4 Chieti) Zinni partiti alla guida del gruppo e arrivati con un buon distacco, anche Di Marino, Carlucci e Di Cintio hanno potuto festeggiare la loro terza, settima e nona posizione che è valsa al comprensivo la 2^ posizione tra i team scolastici. La manifestazione è continuata con le ragazze di seconda e terza media che nella categoria cadette hanno dato il loro meglio contribuendo a rendere la gara molto interessante ed avvincente, alla fine le alunne si sono classificate al diciannovesimo, ventiquattresimo, trentesimo e trentaquattresimo posto, da segnalare lo scatto di Piccirilli e Colantonio che nonostante fossero abbondantemente fuori dal podio, si sono impegnate in uno sprint forsennato per superare più avversarie possibile al termine dei loro 1500m di corsa.

Ciliegina sulla torta di questa giornata di gare è stata la prestazione dei cadetti, alunni di seconda e terza media, i quali hanno partecipato in 7 di cui 3 in categoria speciale. Martiniello conferma le ottime prestazioni dello scorso anno classificandosi al secondo posto dopo una gara passata all'inseguimento in solitaria del vincitore, dietro di lui i suoi compagni: Di Martino, Rozanc e Forte che hanno raggiunto undicesima, sedicesima e diciannovesima posizione.

Questi ragazzi bravissimi nel realizzare una prestazione di sacrificio tra atleti anche più grandi di loro hanno conquistato la terza piazza nella classifica a squadre, il risultato ottenuto gli permetterà di partecipare alla fase regionale che si terrà a Giulianova il 21 Febbraio 2019. Sempre nella categoria cadetti, speciali sono state le due medaglie dei cugini Di Ilio che hanno corso con ardore, arrivando al traguardo trafelati in volto per la grande fatica ma entusiasti per il risultato ottenuto.

La "Paolucci" chiude in bellezza con un oro scintillante conquistato da Petragnano che davanti a compagni e genitori, strappa complimenti e abbracci anche dalla giuria alla conclusione di una prestazione a dir poco meravigliosa, toccherà anche a lui portare in alto lo stendardo della scuola nella fase regionale. Concludiamo come sempre con i ringraziamenti che non possono non partire dalla dirigente scolastica la prof.ssa Sandra Di Gregorio, i genitori, i colleghi, il personale ata e soprattutto i ragazzi che come sempre scaldano le fredde giornate degli allenamenti e delle gare con la loro gioiosa voglia di fare sport.