Andrea Iannone cade nel giro d'onore in Qatar e chiede un passaggio ai box

Il pilota dell'Aprilia: "E' stata una gara nel complesso positiva, ma non sono mancate le difficoltà"

Altri Sport
Vasto lunedì 11 marzo 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Andrea Iannone ed il passaggio ai box dopo la caduta
Andrea Iannone ed il passaggio ai box dopo la caduta © Vastoweb.com

VASTO. Per Andrea Iannone la gara del Qatar è stato, di fatto, il primo “long run” in sella alla nuova RS-GP. Andrea, penalizzato dalla partenza in settima fila non ha potuto mantenersi vicino ai primi ma, una volta sgranato il gruppo, ha preso un passo degno di ben migliori piazzamenti risalendo fino alla tredicesima posizione. Il duello perso con Lorenzo sul rettilineo finale lo ha consegnato alla quattordicesima casella che gli regala comunque i primi punti in campionato ma, soprattutto, conferma il suo trend di crescita continua, esattamente il primo obiettivo suo e del suo team in questa fase della stagione.

Il pilota vastese ha commentato così l'esito della gara: "E' stata una gara nel complesso positiva. Al mio debutto con Aprilia abbiamo finito a 14 secondi dal primo, questo significa che abbiamo lavorato bene. Non sono mancate le difficoltà: alla prima curva ho perso l'ala sinistra a causa di un contatto, e questo non ha certo aiutato. Sono contento, miglioriamo ogni volta che scendiamo in pista e ho alle mie spalle un team di persone competenti che credono in me. Ingredienti fondamentali che mi permettono di essere positivo, siamo sulla strada giusta".

Simpatico il siparietto nel giro d'onore della gara, quando il numero 29 dell'Aprilia dopo una caduta ha chiesto un passaggio fino ai box da Johann Zarco con la sua Redbull Ktm. GUARDA IL VIDEO.