​Gran Premio delle Americhe, Andrea Iannone partirà 17°

Pole a Marquez, secondo Rossi, terzo Crutchlow

Altri Sport
Vasto sabato 13 aprile 2019
di Christian Dursi
Più informazioni su
Andrea Iannone in sella alla sua Aprilia
Andrea Iannone in sella alla sua Aprilia © Andrea Iannone

VASTO. Qualifiche non esaltanti per Andrea Iannone, che sul circuito delle Americhe di Austin non è andato oltre la 17ª posizione nella prova a tempo.

Il pilota di Vasto ha preso parte alla Q1 dove ha fatto registrare il settimo tempo (2:06:527) a sette decimi di distacco da Lorenzo e Petrucci che hanno centrato l’accesso al Q2.

Il pilota del Team Aprilia, chiamato al riscatto dopo la prestazione negativa in Qatar, si è presentato al terzo atto stagionale del Mondiale 2019 con un casco speciale di colore blu, la cui grafica richiama l’elmetto di Capitan America, che però al momento non ha ancora portato fortuna.

Ad Austin, dove nel corso della mattinata si era scatenato un fortissimo temporale che aveva provocato l’annullamento della terza sessione di prove libere, la pole è andata a Marc Márquez, autentico dominatore di questa pista in cui ha sempre vinto da quando fa parte del calendario del motomondiale.

Domani alle ore 21, allo spegnimento dei semafori, Iannone sarà chiamato ad un’altra gara in rimonta con l’obiettivo di portare a casa dei punti iridati.

GRIGLIA DI PARTENZA GP DELLE AMERICHE:

1 Márquez

2 Rossi

3 Crutchlow

4 Miller

5 P. Espargaro

6 Viñales

7 Rins

8 Petrucci

9 Quartararo

10 Morbidelli

11 Lorenzo

12 Bagnaia

13 Dovizioso

14 Mir

15 Nakagami

16 A. Espargaro

17 Iannone

18 Oliveira

19 Zarco

20 Abraham

21 Syahrin

22 Rabat