Gran Premio d'Austria, Andrea Iannone conclude in ultima posizione

Al Red Bull Ring Dovizioso vince al termine di uno splendido duello con Marquez

Altri Sport
Vasto domenica 11 agosto 2019
di Christian Dursi
Andrea Iannone
Andrea Iannone © Andrea Iannone

AUSTRIA. Non è riuscita la rimonta ad Andrea Iannone che sul circuito austriaco di Spielberg ha terminato la gara 16esimo, ultimo dei piloti giunti al traguardo.

Scattato dalla diciottesima casella della griglia, Iannone ha guadagnato un paio di posizioni in partenza ed è poi risalito sino alla quindicesima a causa delle uscite di scena di Crutchlow e Pol Espargaro che lo precedevano in classifica.

Nella fase centrale della gara, il numero 29 non ha trovato il passo per ricucire lo svantaggio con il gruppo che gli era immediatamente davanti, ma ha anzi subito il ritorno di Bradl e del compagno di squadra Aleix Espargaro, anch’egli relegato nelle retrovie, a testimonianza di una Aprilia in assoluto non competitiva in questo weekend.

Assestatosi in penultima posizione, Iannone non ha avuto la velocità per provare a risalire la china. Un ritmo sul giro decisamente insufficiente ha dilatato il distacco dalla top ten, obiettivo massimo per l’Aprilia di quest’anno.

Soltanto il ritiro di Rabat l’ha portato temporaneamente in zona punti ma, a 3 giri dalla conclusione, un presumibile problema tecnico l’ha costretto a rallentare notevolmente facendosi sfilare anche da Abraham e chiudendo così la gara in ultima posizione e doppiato.

In testa alla gara si è imposto Andrea Dovizioso al termine di un’avvincente sfida con Marc Marquez, secondo al traguardo, decisa nell’ultima curva del giro finale.

Si tornerà in pista tra due week-end per il GP di Gran Bretagna, ma servirà una Aprilia ben diversa da quella vista quest'oggi per dare a Iannone la possibilità di competere per un piazzamento più decoroso della coda del gruppo.

CLASSIFICA GP D’AUSTRIA

1 Dovizioso

2 Marquez

3 Quartararo

4 Rossi

5 Vinales

6 Rins

7 Bagnaia

8 Oliveira

9 Petrucci

10 Morbidelli

11 Nakagami

12 Zarco

13 Bradl

14 A. Espargaro

15 Abraham

16 Iannone