Il Servigliano del Vastese Federico Antenucci torna alla vittoria contro Firenze

Il pongista: "Questa era una vittoria che ci voleva, per riacquisire il morale e per dimenticare da subito Prato"

Altri Sport
Vasto domenica 10 novembre 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Il Servigliano del vastese Federico Antenucci
Il Servigliano del vastese Federico Antenucci © Vastoweb

VASTO. Il Servigliano del Vastese Federico Antenucci torna a sorridere dopo lo stop di 7 giorni nella terza gara di campionato contro il Prato. Un pomeriggio da ricordare quello di ieri per la Virtus che stravince 5-0 contro Firenze nel campionato di Serie B2 girone E riscattando la prestazione di Prato dove era arrivata una sconfitta all'ultimo respiro.

Nella giornata di ieri turno di riposo per Antenucci che ha fatto entrare al suo posto capitan Censori che, alla prima partita di serie B, non ha sfigurato vincendo in rimonta da 2 a 0 a 3 a 2.

Il pongista nostrano Antenucci ha affermato: "Questa era una vittoria che ci voleva, per riacquisire il morale e per dimenticare da subito Prato. Ci serviva ripartire con l'entusiasmo e con gli obiettivi prefissati. Ieri ho deciso di fare una giornata di riposo, ma anche dalla panchina ho dato il mio aiuto.Sono contento per questa vittoria ora testa alla prossima in casa dei Senigallesi".

LE GARE NEL DETTAGLIO:

Cerza - Conte 3 a 0

Censori - Colli 3 a 2

Li Weimin - Campanale 3 a 1

Cerza - Colli 3 a 1

Li Weimin - Conte 3 a 0