La H20 Sport seconda al Trofeo Emmedue: Santoro show

Il nuotatore strappa il pass per il Tricolori nei 100 rana

Altri Sport
martedì 11 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La H20 Sport seconda al Trofeo Emmedue: Santoro show
La H20 Sport seconda al Trofeo Emmedue: Santoro show © vastoweb

VASTO. Un secondo posto finale nella classifica assoluta, la premiazione nella speciale classifica riservata agli Esordienti B e tanti tempi di grande valore che ne confermano l’ottimo momento. L’H2O Sport si conferma grande nel trofeo Emmedue (riservato alle categorie esordienti, ragazzi, juniores e assoluti), guarda al futuro con grande tranquillità e con la consapevolezza di poter ottenere ancora tantissime soddisfazioni. Vediamo nel dettaglio i risultati maturati domenica.

Esordienti -Sofia Rossano porta a casa quattro vittorie su quattro gare lasciando alle avversarie solo le briciole con performances cronometriche che la collocano tra le migliori in Italia della sua categoria. L’atleta biancorossa fa suoi i 100 stile in 1’03”70”, i 100 dorso 1’09”36, i 200 dorso (2’28”36) e i 100 farfalla (1’10”52). Alessandro Vernacchia è d’argento nei 50 rana (38”45), nei 200 rana (3’09”29) e 200 farfalla chiusi in 3’01”16. Applausi anche per Alyssa Pia De Felice che porta a casa i 200 rana (3’09”53) e i 100 rana (1’27”92). Alex D’Onofrio sale sul terzo gradino del podio nei 50 e 100 rana con 39”47 e 1’23”40; Sara Saraceni è seconda nei 50 dorso con 36”46 mentre Sofia Cavina è terza nei 50 stile (31”79). Christian Leccese chiude al secondo posto i 200 stile (2’28”40), stesso piazzamento per Niccolò Gabrielli nei 50 rana (43”23) mentre Clarissa Sarpi ottiene il bronzo nei 50 dorso (41”29) così come Cristian Buciardini nella gara dei 200 stile (2’32”34) ed Antony Mascilongo nei 200 rana (3’10”63).

Ragazzi - Federica Santoro è seconda nei 100 rana (1’16”68) e nei 200 rana (2’47”57) e di bronzo nei 50 rana (36”90). La grande performance offerta nei 100 rana le vale il pass per i tricolori, pass sfiorato anche nei 200 rana, qualificazione già ottenuta dalle compagne di squadra Lonati, Mancini e De Paola oltre che da Gianluca Esposito. La Santoro ha centrato nella stessa giornata anche il bronzo nei 200 misti con 2’36”28 completando così una giornata eccellente. Giuseppe Massignan è il più veloce in tre gare: i 50 e 100 dorso (27”56 nella prima e 59”23 nella seconda) e nei 50 farfalla (26”77). Non contento è riuscito a mettere in bacheca anche un bronzo nei 100 farfalla (1’1”22). Grande performance quella di Sofia Mancini che porta a casa i 50 e 100 rana con gli strepitosi crono rispettivamente di 33”57, 1’12”92 migliorando di molto i propri personali e scalando posizioni nelle graduatorie italiane stagionali. Per lei facile affermazione anche nei 200 rana con 2’46”15. Marta De Paola mette in bacheca i 50, 100 e 200 farfalla. Nella prima gara fa 30”85, nella seconda chiude in 1’07”30 e nella terza 2’26”62. Camilla Stinziani vince i 200 misti con il tempo di 2’27”40 arrivando seconda nei 50 (31”21) e 100 (1’08”01) farfalla. Per lei anche un bronzo nei 100 dorso con il crono di 1’9”28. Argento per Melania Pietropaolo nei 200 misti chiusi in 2’32”57 e bronzo nei 200 dorso con 2’29”70. Jacopo Basile porta a casa la vittoria nei 200 dorso (2’13”68) e il terzo posto sui 200 dorso (1’3”59). Francesco Testa chiude al secondo posto i 50 rana (33”44) e al terzo i 200 rana (2’38”15).

Juniores -Martina Lonati sale sul gradino più alto del podio nei 200 stile (2’09”31), nei 100’ dorso (1’6”01) e nei 200 dorso (2’28”08). Copre i 100’ stile in 1’00”07, crono che le vale la medaglia d’argento. Federico Petraroia si aggiudica i 50 dorso con 29”48 e arriva secondo sui 100 (1’2”01). Lorenzo Vaccarella è secondo sui 200 rana (2’35”86). Per lui anche tre bronzi nei 200 dorso (2’13”23), 100 farfalla (1’03”66) e 200 misti (2’16”45). Luca Angelilli mette in bacheca l’argento nei 50 rana (30”11) nei 100 rana (1’06”14) e 200 misti (2’13”36). Claudia Rossano è seconda nei 50 farfalla (29”94) e terza sui 100 farfalla (1’8”22) e sui 200 misti (2’31”46). Alex Paolantonio vince i 200 rana (2’29”54) ed è terzo nei 50 rana e 100 rana (chiusi rispettivamente in 31”52 e 1’09”33). Brilla anche Sabrina Antenucci con l’argento nei 200 misti (2’30”45) e la terza piazza sui 200 dorso (2’32”47). Gianluca Esposito si aggiudica i 50 e 100 rana con 29”49 e 1’05”60. Mirko Mancino è terzo nei 100 dorso (1’4”31). Stesso piazzamento messo in cassaforte da Giulia Ruggiero nei 50 stile libero (27”14).

Assoluti -Desireé Giorgi è terza sia sui 100 dorso che sui 200 dorso con 1’8”99 e 2’28”94. Lorenza Piano conquista l’argento nei 100 e 200 dorso rispettivamente con 1’7”41 e 2’22”63.) così come Samira Mancinelli nei 50 dorso (32”67). Per la classifica generale hanno contribuito al secondo posto di squadra, arrivando tra i primi sette, Arianna Capria Jacopo Raspa, Christian Irano, Ginevra Iacono, Daniel Di Giacomo, Gabriele De Gregorio, Sofia Silvaroli, Benedetta Scutti, Nicole Santorelli, Sara Simone, Simone La Porta, Anna Gallo, Andrea Gabriele, Giorgia Pia Gabrielli, Jordan Coco, Samuele Di Gregorio e Jacopo Marzola.

Prossimo appuntamento è per il prossimo fine settimana con il meeting nazionale di nuoto XXIII Coppa Città del Vasto organizzato dall’H2O Sport.