La Vasto Basket in regia piazza il colpo Giandomenico Ucci

Danijel Peric e Jose Paggi hanno lasciato i biancorossi

Basket
Vasto venerdì 13 luglio 2018
di La Redazione
La Vasto Basket in regia piazza il colpo Giandomenico Ucci
La Vasto Basket in regia piazza il colpo Giandomenico Ucci © Vasto Basket

VASTO. La Vasto Basket ha scelto la pedina adatta alla propria regia. Sarà Giandomenico Ucci a guidare i biancorossi nella prossima stagione. Classe 1989, Giandomenico è conosciuto nell’ambiente vastese poichè per tanti anni ha incrociato il proprio cammino con quello dei vastesi (sia negli anni delle giovanili che in prima squadra con la casacca della BLS Lanciano).

PlayGuardia di 188 cm, Giandomenico ha maturato diverse esperienze giocando praticamente in quasi tutte le categorie.
Muove i primi passi nelle giovanili del Lanciano, successivamente l’esordio in A2 con la canotta del Roseto. Quindi Ceglia Messapica, il ritorno nella “sua” Lanciano (vincendo i rispettivi campionati con entrambi i club), Benevento, Vieste, Foggia, Pescara e infine Pallacanestro Chieti dell’amico Massimiliano Del Conte. Play ordinato e calcolatore, dotato di buona tecnica e di un buon tiro sia dalla media che dalla lunga distanza,
mette le caratteristiche tecniche al servizio della squadra.
Chiude la scorsa stagione in maglia biancorossa (sponda Chieti) con un bottino di 16.7 di media in 23 incontri ufficiali di regular season, dimostrando di meritare ben altre categorie . In carriera ha all’attivo 191 incontri con un totale di 1791 punti.
Giandomenico è l’uomo giusto per la Vasto Basket del presente; entusiasta dell’ambiente vastese, non vede l’ora di indossare la canotta numero 12 biancorossa. Con questo acquisto la Vasto Basket è quasi al completo. Prossimamente verranno comunicate le conferme dei giocatori della passata stagione, ma il mercato non è concluso.

Intanto Danijel Peric e Jose Paggi hanno lasciato i biancorossi e si accaseranno altrove.