Una Vasto Basket a mezzo servizio supera L'Aquila, prima del 2019 ok

Gesmundo: “Nonostante gli infortuni grande prestazione dei ragazzi”

Basket
Vasto domenica 13 gennaio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Vasto Basket- Nuovo Basket Aquilano
Vasto Basket- Nuovo Basket Aquilano © Vastoweb

VASTO. Una Vasto Basket incerottata visto gli l'infortuni di Andrea Marino (per lui stagione finita), Dipierro e Fontaine ospita e batte al PalaBcc il Nuovo Basket Aquilano. La partita è molto combattuta soprattuto nel primo quarto con gli ospiti che rispondono quasi punto su punto, la frazione va in archivio sul 21-19 per i locali. Nel secondo quarto i padroni di casa aumentano il ritmo e allungano chiudendo la frazione sul 46-37.

Dopo il riposo lungo i ragazzi di Gesmundo cambiano passo e mettono a distanza gli avversari portando a casa il parziale sul 64-41. Negli ultimi 10 minuti gli ospiti provano il tutto per tutto, ma il fortino biancorosso tiene. La gara termina 78-63. La Vasto Basket riparte nel 2019 come aveva terminato il 2018, con una vittoria che conferma la squadra del presidente Spadaccini in vetta al campionato di Serie C Silver. Si tratta della tredicesima vittoria consecutiva. Nel prossimo turno il roster Vastese sarà impegnato in casa contro l'Olimpia Mosciano nella quinta gara di ritorno.

Coach Gesmundo ha commentato così l'andamento della gara: "E' stata una gara particolare perché avevamo tre giocatori infortunati: Andrea Marino fuori per il crociato rotto, Dipierro con un problema alla caviglia e Fontaine con un virus intestinale ed ha giocato con 38 di febbre. Gara dura, ma nel terzo parziale abbiamo creato il solco per poi portarla a casa. Un grosso plauso ai miei ragazzi".

VASTO BASKET- NUOVO BASKET AQUILANO: 78-63 ( 21-19/ 46-37/ 64-41)

VASTO BASKET: Fontaine 11, Flocco 0, Dipierro 0, Di Tizio 15, Di Rosso N. 0, Ucci 16, Oluic 19, Ciampaglia 13, De Guglio 0, Maggi 0, Peluso 2. Coach: Gesmundo.

NUOVO BASKET AQUILANO: D'Ippolito 2, Oriente 6, Nardecchia M. 0, Santucci 0, Nardecchia N. 9, Budrys 19, Antonini 5, Di Biase 0, Pocius 19, Ciuffini 3. Coach: Stama.