Vasto Basket, domenica la finale playoff con Mosciano

Alle ore 19 la prima sfida al PalaBcc

Basket
Vasto giovedì 16 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Vasto Basket
Vasto Basket © Vasto Basket

VASTO. "Domenica avrà inizio la prima delle 5 gare che decreteranno la promozione nella categoria superiore.

Dal 27 di Agosto, la Vasto Basket di strada ne ha percorsa. Conferenza stampa di presentazione a "carte scoperte". L'obiettivo è chiaro: "vogliamo andare su".
Nei Mesi precedenti, nelle camere societarie, gli addetti ai lavori hanno lavorato sodo per poter consegnare a Coach Gesmundo un roster di prima fascia, proprio come voleva lui.

Partenza a rullo compressore, 18 su 18 entusiasmo a mille. Oggi qualcosa è cambiato ma di certo non è mutata la voglia di vincere, di sudare, di conquistare la C Gold che tutti cerchiamo da tempo.

L'infermeria non ci ha strizzato l'occhio ma la Vasto Basket ha superato anche questi problemi con un grande cuore, andando a chiudere la semifinale con un + 30 senza possibilità di appello.

Ora viene il bello, ora c'è la finale e sarà tutta abruzzese.
Arriva l' Olimpia Mosciano ASD che nella fase regolare ha collezionato 36 punti, posizionandosi subito dopo la Tasp. Ironia della sorte, le prime tre abruzzesi si trovano tutte in finale: è un motivo di grande orgoglio per il nostro comitato e per tutto il movimento cestistiCo delle nostre zone.

Nei Playoff, dopo aver battuto Tolentino e Urbania, il suo destino incrocia ancora la strada di Vasto.
I nostri ragazzi, invece, hanno sbrigato la pratica Jesi e Recanati con un 2 a 0 e un 2 a 1 , quest'ultimo davanti ad un pubblico di ben altre categorie.
Coach Verrigni disporrà di ottimi talenti quali Scafidi, Norman Neri , Di Giandomenico (in cabina di regia) e di un gran Christian Assogna.
Gesmundo, invece, può contare su tutti con un Fontaine in meno ma con un super Ianuale in più.

Spazio ai numeri e curiosità:
Sarà il testa a testa tra i top Scorer della serie: Goran Oluic (113 pt all'attivo 22.6 di media pt) opposto a Dominic Safidi (96 pt con una mp di 24.0).

Per l maestro Vincenzo Dipierro, dopo 4 campionati vinti, c'è la possibilità di mettere in bacheca anche il quinto sigillo, il secondo con la maglia biancorossa ormai cucita sul petto.

Ci aspettiamo un PalaBCC di altri tempi, bello colmo e partecipativo come abbiamo visto domenica scorsa in gara3.
Domenica alle 19.00 c'è bisogno di voi , abbiamo bisogno della nostra città , della nostra gente, dei nostri ragazzi.
C'è bisogno che tutti voi, cari concittadini, prenderete posto sugli spalti del PalaBCC per sostenere i nostri ragazzi, i vostri ragazzi e spingerli verso la vittoria finale.

C'è da scrivere la storia, è il momento giusto. Siamo arrivati dove volevamo, inizia l'ultimo ballo.

E' il caso di ballare insieme. FORZA RAGAZZI!"