In gara1 la Vasto Basket battuta da Mosciano 69-82

Coach Gesmundo: "Serie lunga, giovedì sarà una partita diversa"

Basket
Vasto domenica 19 maggio 2019
di F. C.
Più informazioni su
Vasto Basket - Mosciano
Vasto Basket - Mosciano © Vasto Basket

VASTO. In un PalaBcc vestito a festa per la prima sfida della finale playoff la Vasto Basket cade sotto i colpi del Mosciano. La gara termina 62-89 per i teramani.

Fin dalla prima frazione gli ospiti partono forte e conducono le danze, si va alla sosta sul 10-22. Nella seconda frazione l'andamento della gara non cambia, gli uomini in maglia gialloblù chiudono avanti sul 32-44.

Dopo il riposo lungo i biancorossi provano a rientrare in gara, ma Mosciano riesce a reggere l'onda d'urto e il parziale termina sul 50-65. Negli ultimi 10 minuti gestione della gara e del vantaggio per i gialloblù che si impongono in gara1 per 62-89.

Il solito Oluic e Di Tizio i migliori realizzatori dei padroni di casa con 17 punti all'attivo.

La sconfitta non è stata gradita dal coach Giovanni Gesmundo che, in maniera telegrafica, ha affermato: "Serie lunga, giovedì sera sarà una partita diversa".

Ora è tempo di pensare a gara2 che è prevista per giovedì 23 alle ore 20.30 sempre al PalaBcc. L'obiettivo è invertire la rotta al più presto.

VASTO BASKET- MOSCIANO: 69-82 (10-22 / 32-44 / 50-65)

VASTO BASKET: Flocco ne, D'Annunzio ne, Dipierro 10, Di Tizio 17, Di Rosso 0, Ierbs 0, Ucci 10, Oluic 17, Ciampaglia 2, Peluso 4, Cicchini ne, Manuale 9. Coach: Gesmundo.

MOSCIANO: Ippolito ne, Di Giandomenico 7, Alessandrini 14, Di Febo 10, Neri 12, Medori ne, Giansante 0, Mazzocchetti ne, Caprioni ne, De Laurentis 6, Scafidi 17, Assogna 16. Coach: Verrigni.