La Vasto Basket batte Mosciano e vola in Serie C Gold

Finisce 60-59, decisivo il canestro di Oluic quasi allo scadere

Basket
Vasto domenica 02 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Gesmundo annaffiato con lo spumante
Gesmundo annaffiato con lo spumante © Vasto Basket

VASTO. Grandissima soddisfazione per la Vasto Basket che in Gara 5 batte 60-59 l’Olimpia Mosciano e festeggia la promozione in Serie C Gold.

Gli uomini di Coach Gesmundo, che hanno avuto la bravura di tenere aperta la serie grazie all’impresa in Gara 4 a Mosciano Sant'Angelo (73-70 per i biancorossi), si sono giocati il tutto per tutto negli ultimi 40 minuti della stagione contro un avversario che ha dimostrato di possedere una analoga caparbietà, ma alla fine sono i biancorossi a celebrare con merito la conquista del pass per la categoria superiore.

LA PARTITA. È una gara combattuta punto a punto quella disputata al PalaBcc di Vasto dove va in scena l’ultimo atto della lunga sfida tra Vasto Basket e Olimpia Mosciano.

Partenza con l’acceleratore premuto per i biancorossi in un palazzetto vestito a festa e con una grande cornice di pubblico. Subito un +4 con Peluso e Oluic a segno, ma Mosciano rimette presto tutto in pari con i canestri di Scafidi.

Neri con un tiro libero porta avanti i gialloblù, ma Dipierro trova il canestro del 6-5. Il primo quarto finisce 17-16 per la Vasto Basket.

Nel secondo quarto è Mosciano a condurre i giochi con uno scatenato Alessandrini; poi la Vasto Basket torna in gara a causa dei diversi errori in fase di tiro degli ospiti che forzano da fuori e grazie anche all'ottima difesa dei padroni di casa.

Termina 34-37 la seconda frazione con la Vasto Basket che insegue da vicino un arrembante Mosciano.

Nella terza frazione il Mosciano prende il largo, ma la Vasto basket non demorde e si riporta sotto sino a meno uno a 3’ dal termine. Ad 1’ dalla conclusione del periodo il punteggio è di perfetta parità (49-49), poi la tripla di Di Tizio regala il parziale alla Vasto Basket che chiude la frazione avanti sul 52-49.

Si decide tutto nel quarto parziale dove la Vasto Basket sembra averne di più e allunga, ma a due minuti dal termine dilapida il vantaggio e si torna sul + 1 per Mosciano. Ultimo minuto al cardiopalma, ai biancorossi serve un canestro per superare l’avversario: è Oluic a pochi istanti dallo scadere a tirare fuori il coniglio dal cilindro realizzando il tiro da 2 che significa sorpasso di un punto e promozione in Serie C Gold.

Alla squadra di Coach Gesmundo va il plauso dei suoi tifosi per una stagione condotta in lungo e in largo da dominatori e che li ha visti stabilire persino il record di vittorie consecutive durante la regular season. La società del presidente Spadaccini può ora finalmente festeggiare il traguardo del salto di categoria con la convinzione di poter ambire a nuovi successi nella prossima stagione.

VASTO BASKET - OLIMPIA MOSCIANO: 60-59 (17-16; 34-37; 52-49)

VASTO BASKET: Flocco 2, D’Annunzio 0, Dipierro 4, Di Tizio 13, Di Rosso 2, Ierbs 0, Ucci 12, Oluic 17, Ciampaglia 0, Peluso 2, Cicchini 0, Ianuale 8. Coach: Gesmundo

OLIMPIA MOSCIANO: Ippolito 0, Di Giandomenico 12, Alessandrini 11, Neri 2, Di Febo 6, Medori 0, Giansante 0, Marzocchitti 0, Caprioni 0, De Laurentiis 0, Scafidi 23, Assogna 5. Coach: Verrigni

GUARDA I VIDEO: