Vasto Basket: «Una promozione dedicata a Linda, il canestro di Goran è merito suo»

"Nelle difficoltà ci siamo uniti, è stata una vittoria sudata fino all'ultimo secondo"

Basket
Vasto lunedì 03 giugno 2019
di F. C.
Più informazioni su
La Vasto Basket batte Mosciano e vola in Serie C Gold
La Vasto Basket batte Mosciano e vola in Serie C Gold © Vastoweb

VASTO. Ieri la Vasto Basket ha coronato un sogno covato per tutta la stagione, la promozione in Serie C Gold. Quella contro Mosciano è stata una sfida tiratissima, decisa da un canestro di Goran Oluic quasi allo scadere. E' finita 60-59, poi è scattata la festa con una marea biancorossa che ha invaso il parquet del PalaBcc.

Coach Giovanni Gesmundo, a caldo, ha affermato: "La volevamo e l'abbiamo presa con tutte le nostre forze, e anche con quelle che non avevamo. I ragazzi sono stati fantastici".

Per il presidente Giancarlo Spadaccini "abbiamo vinto il campionato di un punto a due secondi e 30 dalla fine di tutte le partite. E' stata una gioia immensa, forse era il destino".

Uno stremato Luca Di Tizio, a fine gara, ha commentato così: "E' stata una vittoria sudata fino a gara5. Siamo arrivati rotti e stanchi, una gioia vincere in casa. Ci siamo uniti nelle difficoltà, siamo contentissimi. Questa vittoria è dedicata a Linda Ialacci, sono convinto che il canestro di Goran è merito suo".

Alessandro Ciampaglia, che non è sceso in campo, ha detto: "E' incredibile. Anche se non ho potuto partecipare alla gara. Questa vittoria è una sensazione unica, mai provata.".

Vincenzo Dipierro: "Stupendo vincere così. In casa e con questo pubblico, all'ultimo secondo. E' stata la ciliegina sulla torta. Meritavamo tutto ciò, sia noi, la società e i nostri tifosi".

Goran Oluic: "Una vittoria incredibile, non riesco a spiegare come abbiamo vinto. Un grazie al pubblico e alla squadra. Penso che la società, la città e i nostri tifosi meritano questa vittoria e di giocare in una categoria superiore."

Per l'avvocato Pierpaolo Andreoni: "E' stata una bellissima partita, emozionante. Ci abbiamo creduto dall'inizio del campionato, nonostante gli infortuni. Finali con under 14, under 15, under 18, e vittoria con la prima squadra. Stagione da incorniciare, siamo forti. Eccezionale la risposta del pubblico di Vasto, grandi emozioni. Meritiamo la C Gold".