Il Casalbordino supera 2-1 il Vasto Marina grazie alle reti di Salerno e Nazari

Ai Vastesi non basta il solito guizzo di Letto nel finale di gara

Calcio
domenica 26 settembre 2021
di Francesco Di Fonzo
Il Casalbordino supera 2-1 il Vasto Marina grazie alle reti di Salerno e Nazari
Il Casalbordino supera 2-1 il Vasto Marina grazie alle reti di Salerno e Nazari © Vastoweb

CASALBORDINO. Termina 2 - 1 il derby abruzzese tra Casalbordino e Vasto Marina. Nella seconda giornata del campionato diEccellenza i padroni di casa, in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo, raccolgono i primi tre punti stagionali grazie alle reti di Salerno e Nazari. Ai vastesi non basta il gol di Letto nel finale.

LA PARTITA.
I padroni di casa scendono in campo con un classico 4-4-2: davanti al portiere Tano, con capitan Fusaro ci sono Nazari, De Santis e Picozzi. In mediana spazio a Fricano e Della Penna, mentre sugli esterni si muovono Zinni da una parte, ed Erragh dall’altra. In avanti tocca al duo pesante Salerno-Spadafora.

Borrelli risponde con il 4-3-3: tra i pali c’è Grbic. Ciafardini, La Penna, Galiè e Traino compongono il pacchetto arretrato. Di Gennaro, Avantaggiato e Marino formano la cerniera di centrocampo a supporto del trio offensivo Nuozzi-Fieroni-De Vizia.

Al primo affondo il Casalbordino passa in vantaggio: l’ex biancazzurro Salerno raccoglie una sponda di Zinni al limite dell’area e, con una gran botta, trafigge un incolpevole Grbic.

Il Vasto Marina non ci sta, e dieci minuti più tardi sfiora il gol del pareggio: cross dalla destra di De Vizia e girata fulminea di Fieroni, ma si oppone uno strepitoso Tano.

Al 37’ è ancora l’estremo difensore locale a superarsi, volando sotto l'incrocio dei pali e deviando la punizione magistrale di Marino dai 30 metri.
Gli ospiti riescono pareggiare con un ottimo inserimento di Ciafardini, ma il direttore di gara ferma tutto per fuorigioco.

Allo scadere il Casalbordino raddoppia con un’incornata di Nazari su corner battuto da capitan Fusaro. Termina 2 - 0 la prima frazione.

Nella ripresa mister Borrelli decide di giocarsi la carta Letto, ma a rendersi pericolosi sono sempre i locali: Spadafora cerca Fricano, torre per l’accorrente Spadafora, che batte di nuovo Grbic. Ma è tutto fermo per off-side.

All’11 il Casalbordino resta in dieci per l’espulsione di Della Penna per somma di ammonizioni. Nonostante l’uomo in più, Il Vasto Marina non riesce a rendersi pericoloso, almeno fino all’87’, quando l’altro ex di giornata, Letto, riapre la partita con un sinistro a giro chirurgico che non lascia scampo a Tano.

Petraglione dice che sono 6 i minuti di recupero, ma ormai è troppo tardi. Il Casalbordino porta a casa i primi tre punti stagionali. Seconda sconfitta consecutiva invece per la Bacigalupo Vasto Marina, che domenica prossima ospiterà i teramani del Pontevomano in quello che sembra già uno scontro salvezza.

Nell’altro match delle 15.00 il Cupello vince 1-0 sul campo del Lanciano. Decide il penalty trasformato al 16’ della ripresa da Marinelli.


APD CASALBORDINO - VASTESE: 2 - 1 ( 10’ Salerno, 44’ Nazari, 87’ Letto)

APD CASALBORDINO: Tano, Picozzi (20’ st. Trisi), De Santis, Della Penna, Nazari, Fusaro, Erragh, Fricano, Salerno, Spadafora (12’ st. Tizzani) Zinni (39’ st. Di Pasquale).
A disposizione: Drame, Romano, Ciancaglini, Annunziata, Fiore, D’Adamo. All.: Soria

VASTESE: Grbic, Traino (20’ st. La Rivera), Ciafardini, Avantaggiato, La Penna, Galiè, Nuozzi (9’ st. Letto), Marino, Fieroni, Di Gennaro, De Vizia.
A disposizione: Iammarino, Triglione, Fitti, Santone, Pizzi, La Rivera, Squadrone, Borrelli, Letto. All.: Borrelli

Direttore di gara: Sign. Petraglione - sez. Termoli
Assistenti: Sign. Carnevale e Sign Alonzi - sez. Avezzano
Ammoniti: Nuozzi, De Vizia, Zinni, Avantaggiato
Espulsi: Della Penna (11’ st. doppia ammonizione)