La Vastese in dieci si fa riprendere dal Montegiorgio, all'Aragona termina 1-1

Serie D mer 19 gennaio 2022

Vasto Domenica si torna in campo contro il Nereto

Calcio di Federico Cosenza
2min
La Vastese in dieci si fa riprendere dal Montegiorgio, all'Aragona termina 1-1 ©Vastoweb
La Vastese in dieci si fa riprendere dal Montegiorgio, all'Aragona termina 1-1 ©Vastoweb

VASTO. Si dividono la posta in palio Vastese e Montegiorgio. Apre Diouane con un autogol, nella ripresa pareggia Zerbo con una rete da manuale.

LA PARTITA. Nei biancorossi mister D’Adderio schiera il consueto 4-3-3, subito in campo l’ultimo arrivato Nicolo’ Corticchia.

Gli ospiti di Mengo rispondono con uno speculare 4-3-3 , parte dal primo l’ex di giornata Vincenzo De Meio.

Le due squadre partono al piccolo trotto, la prima azione degna di nota arriva al 17’ con Agnello. Il numero 8 non inquadra la porta.

Dopo quasi un mese di inattivita’ il gioco stenta a decollare. Al 30’ si infortuna un assistente che viene sostituito da un componente della Vastese. La partita viene interrotta per 8 minuti.

Al 47’ Nardella conclude incrociando con il destro, tutto facile per Di Rienzo.

Al 51’ arriva il gol dei biancorossi. Tiro-cross di Ceccacci e autogol di Diouane. 1-0 , si va al riposo con questo risultato.

Nella ripresa subito doccia fredda per i biancorossi. Corticchia al sesto prende il secondo giallo per un fallo ingenuo a centrocampo e i locali restano in 10.

Al 30’ prova la conclusione sul primo palo Alessandro, Gagliardini respinge d’istinto.

Al 35’arriva il pari per i marchigiani. Zerbo si gira in un fazzoletto di terra e la piazza con il mancino sotto al sette, Di Rienzo non puo’ nulla.

Al 42’ ancora pericolosi gli ospiti. Punizione di Marchionni, l’estremo di casa vola e devia in angolo.

Al 48’ Zerbo prova il remake del gol, ma questa volta e’ reattivo il portiere biancorosso che si distende e rifugia in corner.

E’ questa l’ultima azione della gara che termina in parita’. Bene la formazione di casa fino all’inferiorita’ numerica, poi crescita del Montegiorgio e giusto il pareggio finale. I biancorossi salgono a quota 24 in classifica, i marchigiani a 17.

VASTESE-MONTEGIORGIO: 1-1 [51' p.t. autorete di Diouane (V.), 35' s.t. Zerbo (M)]

VASTESE: Di Rienzo, Ceccacci, Di Filippo, Altobelli, Diallo; Corticchia, Agnello, Monza (32’s.t. Marianelli); Scafetta (9’s.t. Sansone), Alonzi (21’ s.t. Panaioli), Lenoci (9’s.t Alessandro). A disposizione: Carnelos, Allegra, Barbetta, Loris, Di Bello, Stivaletta. Allenatore: D’Adderio

MONTEGIORGIO: Gagliardini, Diouane, De Meo (24’s.t.Rigen), Misin, Montanaro (9’s.t. Albanesi); Omiccioli, Marchionni, Ruci; Nardella (9’ s.t. Donzelli), Zerbo, Santoro ( 1’ s.t.Zanocchia). A disposizione: Forconesi, Ballarini, Vignaroli, Spinelli, Amici. Allenatore: Mengo

ARBITRO: Dorillo di Torino con Desiderato di Barletta e Cantatore di Molfetta.

AMMONITI: Ceccacci e Corticchia (V.), Nardella (M.).

ESPULSIONI: 6’ s.t. Corticchia per somma di ammonizioni. 



Galleria fotografica

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione