Giovanili Vastese: Juniores battuta 3-1, per gli Allievi 3 punti

Per i biancorossi a segno Ferrara e Di Bello

Calcio
Vasto sabato 10 novembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Giovanili Vastese: Juniores battuta 3-1, per gli Allievi 3 punti
Giovanili Vastese: Juniores battuta 3-1, per gli Allievi 3 punti © Vastese Calcio

VASTO. Finisce 3-1 per la Recanatese la sfida disputata al Campo San Paolo, valida per la nona giornata di andata del Girone I del Campionato Juniores Nazionali.

Niente da fare per la Vastese di mister Paolo Acquarola, superata dalla squadra marchigiana, la migliore vista all’opera fin qui da queste parti.

Dopo alcune buone occasioni per entrambe le formazioni nella fase iniziale del primo tempo, gli ospiti passavano in vantaggio con Pasqualini, abile a trafiggere Di Rienzo con un preciso diagonale, chiudendo il primo tempo sull’1-0. Poi, ad inizio ripresa, ancora Pasqualini a segno per il 2-0 a coronamento di un’azione corale. A metà frazione sussulto dei biancorossi e rete di Mario Ferrara (terzo centro per lui) per il momentaneo 2-1 che ridava slancio e vigore ai padroni di casa. Ma il 3-1 siglato da Monterubianesi chiudeva definitivamente i giochi.

Per la Vastese è il secondo stop di fila, dopo quello contro il Campobasso della scorsa settimana. Lombardo e compagni sono al sesto posto in classifica e sabato prossimo giocheranno in trasferta con la Jesina.

La distinta biancorossa: Di Rienzo, Di Virgilio, Cipollone, Conti, Minutolo, Lombardo, Natalini, Pistillo, Ferrara, Troilo, Laoouine. A disp.: Panico, Piras, Iacovino, De Grandis, Ronzitti, Bevilacqua U., Acquarola, Natalizia, Menna. All. Acquarola

Gli Allievi Under 17 conquistano un’importantissima vittoria, con il punteggio di 1-0, sull’insidioso campo del Penne.

A firma di Di Bello il gol decisivo, in una gara condizionata dalle assenze di Laccetti e Rotolo, con Budano e Cavuoti in panchina per problemi fisici e con lo stesso Di Bello ad un certo punto costretto ad uscire per una botta al ginocchio.

Per i biancorossi 3 punti d’oro, che permettono di mantenere la testa solitaria del girone, grazie al cuore e allo spirito di gruppo di tutti i ragazzi. (FONTE VASTESE CALCIO)