Villanova e Ceccuzzi regalano i 3 punti alla Jesina contro la Vastese

I Marchigiani con questa vittoria scavalcano in classifica i biancorossi

Calcio
Vasto domenica 10 febbraio 2019
di redazione
Vastese-Jesina
Vastese-Jesina © Vastese Calcio

VASTO. Una Vastese che viene decisamente da un periodo poco felice con tre sconfitte all'attivo e due pareggi e con la vittoria che manca dalla gara casalinga contro il Matelica, ospita all'Aragona la Jesina, formazione che nelle ultime due apparizioni ha guadagnato 4 punti. Per quanto riguarda la formazione nella Vastese soliti volti noti ad eccezione di Vito Leonetti che va in panchina. In attacco confermato il tridente Shiba, Palestini, Kone.

LA PARTITA. La prima conclusione della gara arriva all'11' con un tiro da fuori di Villanova che mette in difficoltà Patania che respinge.

Al minuto 14 la Jesina passa in vantaggio ma il direttore di gara il signor Jacopo Pescariello annulla per una posizione di fuorigioco.

Al 17' la Jesina è ancora vicino al gol con una conclusione del numero 7 Trudo che viene murata dalla difesa della Vastese.

Al minuto 22 sempre pericolosa la Jesina con un'azione di Villanova che se ne va sull'out di sinistra, converge in area e calcia, bravissimo Patania a respingere.

Al 29' finalmente si vede la Vastese dalle parti di Anconetani con una discesa dirompente di Kone che fa tutto bene ma la sua conclusione viene respinta dalla difesa. Passa appena un minuto e la Jesina va in vantaggio con Villanova autore di una conclusione da fuori con la quale riesce a superare l'estremo della Vastese Patania, dunque 1-0 per la Jesina con una Vastese che fino a questo momento ha creato poco.

Si va a riposo sull'1-0 in favore della Jesina.

Nella ripresa la Jesina termina come aveva concluso, attaccando. Al 5' ha una doppia occasione sulla quale è bravissimo Patania ad opporsi.

Al 30' doppia occasione per la Vastese, ci prova prima Fiore che manda di poco a lato e qualche istante più tardi Vito Leonetti di testa non trova lo specchio della porta.

Al 40' la Vastese prende il secondo gol. A siglarlo è il neo entrato Ceccuzzi. 2-0 e partita chiusa all'Aragona. Da qui alla fine non succederà nient'altro con la Jesina che porta a casa tre punti importanti in chiave salvezza scavalcando proprio la Vastese in classifica. Per gli uomini di Montani è notte fonda. Squadra e allenatore contestati a fine partita. I biancorossi restano a quota 28 punti in classifica, con un piccolo margine di vantaggio sulla zona play out.

VASTESE - JESINA: 2-0 ( 31' pt Villanova e 39' st Ceccuzzi)

VASTESE: Patania, De Meio, Di Giacomo, Capellupo, Sbardella, Del Duca, Fiore, Stivaletta, Shiba, Palestini, Kone. A disp.: Selva, Iarocci, Mataloni, Conti, Russo, Palumbo, Leonetti, Cicerello, Ferrara. All. Montani.

JESINA. Anconetani, Fracassini, Martedi', Marini, Nonni, Bordo, Trudo, Yabre' Pierandrei, Villanova, Ricci. A disp: Perez Gomez, Pasqualini, Riccio, Ceccuzzi, Magnanelli, Matinata, Cameruccio, Barbetta, Cruz. All. Ciampelli.

Arbitro: Jacopo Pescariello con Andrea Maria Masciale di Molfetta e Rocco Iacovino di Matera.