Vasto Marina inarrestabile, superato il Raiano 1-0

Decide l'incontro un rigore trasformato da Cesario

Calcio
Vasto domenica 10 marzo 2019
di Christian Dursi
Più informazioni su
Vasto Marina - Raiano
Vasto Marina - Raiano © Vastoweb.com

VASTO MARINA. Nella 28ª giornata del campionato di Promozione Girone B la Bacigalupo, dopo due trasferte consecutive, è tornata a giocare al “Maricanà” di Vasto Marina per ospitare il Raiano.

Dinanzi ai loro tifosi, i padroni di casa hanno centrato la 20ª vittoria stagionale grazie al rigore realizzato dal bomber della squadra Cesario al 16’ del secondo tempo.

Massimo risultato con il minimo sforzo dunque per i vastesi, i quali stanno vivendo un ottimo momento con dieci risultati utili consecutivi che gli garantiscono il secondo posto in classifica a +13 sul Casalbordino, che quest’oggi ha battuto il Sant’Anna per 1-0.

Mancando soltanto sei partite alla conclusione del campionato, i ragazzi di Mister Cesario hanno la concreta possibilità di centrare la qualificazione alla finalissima per la promozione evitando di disputare i Playoff del proprio girone. Per farlo dovranno mantenere un vantaggio sulla terza in classifica di almeno 10 punti.

Nel prossimo turno la formazione di Cesario sarà impegnata in trasferta sul campo del River Chieti, dove troverà una squadra attualmente al sesto posto in classifica. In Promozione girone B vince anche il Casalbordino che si impone 2-1 sul Sant'Anna e si conferma terza forza del campionato a 52 punti proprio dietro il Vasto Marina. I casalesi domenica prossima saranno impegnati sul campo del Bucchianico.

BACIGALUPO VASTO MARINA – RAIANO: 1-0

RETI: Cesario 16’ st

BACIGALUPO VASTO MARINA: Marconato, Lanfranchi, Marino, D’Adamo, Cernaz, Benedetti (C), Coulibaly (Natalini 29’ s.t.), Stafa, Cesario, Ciancaglini, Marinelli (Keita 46’ s.t.). A disposizione: Benedetti, Napoletano, Di Pietro, Letto, Diallo, Del Re, Benvenga. Allenatore: Cesario

RAIANO: Addario, Tarantino, Di Giandomenico, Amedoro, Di Giannantonio, Murazzo, Kadriu, Campanella, Nuri (Verrocchi 32’ s.t.), Saponaro, Theodoroulakes (Tiberi 41’ p.t.). A disposizione: Di Censo, Ragusa, Nobile, Rapetti. Allenatore: Di Corcia

Arbitro: Federico Mucciante con Aspite e Colanzi.

Ammoniti: D’Adamo, Michelangelo, Marinelli (V.); Di Giandomenico, Campanella, Saponaro, Tiberi (R.).