Al Pescara il triangolare dell'Aragona con Vastese e Pineto

Per i biancorossi arriva una doppia sconfitta

Calcio
Vasto mercoledì 14 agosto 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Al Pescara il triangolare con Vastese e Pineto
Al Pescara il triangolare con Vastese e Pineto © Vastoweb

VASTO. Dopo la gara contro il Benevento la Vastese all’Aragona ospita un'altra sfida di prestigio: il triangolare con Pescara e Pineto.

Nella prima partita i padroni di casa sfidano i ragazzi di mister Epifani.

I biancorossi partono bene al quinto minuto conclusione di Mastromattei debole e centrale, tutto facile per Amadio.

Al settimo e' il Pineto a sfiorare il gol, Sarritzu per un soffio non trova la deviazione vincente sottoporta, palla a lato.

Teramani ancora pericolosi al 16esimo con Alessandro che da dentro l'area la piazza, ma e' reattivo Bardini che si distende e blocca.

Al 27esimo Dos Santos conclude da fuori, buona la preparazione meno il tiro.

Minuto 32 il Pineto vicinissimo al gol, Pepe calcia a botta sicura, miracolo di Bardini che respinge d'istinto, la palla resta pericolosamente li, nuova conclusione degli uomini in maglia bianca e questa volta e' il palo ad evitare che palla vada in rete.

Al 45 l'estremo della Vastese salva ancora tutto su Pippi e poi Alessandro non trova la porta da due passi.

Un minuto dopo il numero 9 questa volta la mette dentro di testa, nulla da fare per il portiere biancorosso sullo stacco del centravanti teramano.

Nella seconda gara la Vastese sfida il Pescara che scende in campo con una maglietta arancione sgargiante.

La formazione pescarese parte con l’acceleratore schiacciato e dopo 11 secondi si procura un rigore. Sul dischetto va Galano che fa 1-0.

Al 15esimo e' Borrelli a siglare il 2-0 con un violento destro sul primo palo.

La gara si addormenta e per vedere un tiro degno di nota bisogna attendere il 42esimo quando Borrelli fa 3-0 e sigla la sua doppietta che vale la vittoria.

Nella terza ed ultima partita la sfida e' tra Pescara e Pineto.

Ritmi blandi fin dall'inizio, ma e' la squadra di Zauri la più pericolosa. Il gol arriva al 14esimo con una bella conclusione del subentrante Di Grazia: 1-0.

Il raddoppio arriva la 32esimo con Cisco che calcia e buca la porta difesa da Shiba: 2-0.

Termina con questo risultato la gara ed è il Pescara a fare suo il triangolare.

Vastese - Pineto: 0-1

Reti: 45’ Pippi (P).

Vastese: Bardini L. Perocchi, Pompei, Iarocci, Cacciotti, Cardinale (35’ Minutolo), Esposito, Bardini F., Ribeiro Dos Santos, Ansini (35’ Cavuoti), Mastromattei. A disposizione: Gabriele, ,. Allenatore: Amelia.

Pineto: Amadio R., Amadio S., Pepe, Sarritzu, Pippi, Alessandro, Marini, Orlando, Perini, Massa, Pierpaoli. A disposizione: Shiba, Di Giovacchino, Della Quercia, Bianciardi, Ghanam, Nazari, Ciarcelluti, Camplone, Marianeschi. Allenatore: Epifani.

Arbitro: Bologna di Vasto (Colonna e D’Adamo di Vasto).

Vastese - Pescara 0-3

Reti: 1’ rig. Galano (P), 17’ e 44’ Borrelli (P).

Vastese: Bardini L., Pollace, Giorgi, Fanelli, Cacciotti, Montaperto, Zinni, Stivaletta, Palma, Ravanelli, Alonzi. A disposizione: Gabriele, Marianelli, Loggello, Colitto. Allenatore: Amelia.

Pescara: Sorrentino, Vitturini, Bettella, Scognamiglio, Zappa, Bruno, Maniero, Ventola, Galano, Brunori, Borrelli. A disposizione: Kastrati, Campagnaro, Ciofani, Maragini, Ndiaye, Cisco,Borrelli, Di Grazia, Camilleri. Allenatore: Zauri.

Arbitro: Domenico Colonna di Vasto (Alberto Colonna e Marrollo di Vasto).

Pineto-Pescara 0-2

Reti: 14’ Di Grazia (P), 35’ Cisco (P).

Pineto: Shiba, Pepe, Sarritzu, Pippi, Alessandro, Marini, Orlando, Perini, Bianciardi, Ciarcelluti, Marianeschi. A disposizione: nessuno. Allenatore: Epifani.

Pescara: Kastrati, Vitturini, Bettella, Scognamiglio, Ndiaye, Bruno, Busellato, Ventola, Galano, Brunori, Borrelli. A disposizione: Sorrentino, Campagnaro, Ciofani, Marafini, Zappa, Cisco, Maniero, Di Grazia, Camilleri. Allenatore: Zauri.