Vastese, Amelia: «Dobbiamo fare attenzione all'organizzazione del Pineto»

"Domani dovremo lottare dal calcio d'inizio"

Calcio
Vasto sabato 24 agosto 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Marco Amelia in conferenza stampa
Marco Amelia in conferenza stampa © Vastoweb

VASTO. La Vastese domenica è chiamata al secondo impegno stagionale, infatti sarà di scena a Pineto per il secondo turno della Coppa Italia. Nel primo turno i biancorossi hanno avuto la meglio sul Chieti grazie ad una rete dell'ex Dos Santos (Leggi).

Gli aragonesi hanno già affrontato in amichevole all'Aragona la squadra di Epifani e si sono trovati davanti ad una compagine ben organizzata e che si è imposta (Leggi).

Mister Marco Amelia sul momento dei suoi e sulla partita contro i teramani ha affermato: "Dal punto di vista agonistico e tecnico-tattico sarà una gara molto importante. Stiamo giocando una partita che vale il passaggio del turno di Coppa Italia, noi continuiamo ad essere un cantiere aperto, e siamo alla continua ricerca di un'identità. I feedback dalla squadra sono positivi, ma non ci adagiamo, dobbiamo continuare a lavorare, passando dalla partita di domani.

Domani dovremo lottare dal calcio d'inizio, dobbiamo mettere in difficoltà il Pineto, ma con la squadra abbiamo lavorato bene. Il Pineto ha calciatori importanti in rosa, da temere è l'organizzazione che ha questa squadra che sta lavorando per poter lottare ai vertici: dobbiamo fare meno errori possibili. La competitività positiva nel gruppo alza il livello negli allenamenti, e di conseguenza si alza il livello della partita. La fortuna è che posso gestire in maniera strategica 16 giocatori per ogni gara, con 5 cambi, e questo mi permette di utilizzare strategie diverse di gara in gara in base all'avversario che abbiamo di fronte".


GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA