"E' inutile che esultano questi schifosi della Vastese", frase choc di un tifoso-radiocronista

L'Agnonese: "Prendiamo le distanze dalle affermazioni pronunciate, ci scusiamo con la Città di Vasto per quanto accaduto"

Calcio
Vasto lunedì 02 dicembre 2019
di Federico Cosenza
Vastese- Agnonese
Vastese- Agnonese © Vastoweb

VASTO. “È inutile che esultano questi schifosi della Vastese, cioè chiedo scusa, questi tifosi della Vastese”, è questa la frase riprovevole pronunciata da un radiocronista-tifoso dell'Agnonese e che è finita nell'occhio del ciclone a poche ore di distanza dalla partita Vastese-Agnonese.

Le parole che hanno creato grande polemica sono state pronunciate quasi al termine del match di ieri dell'Aragona, gara che è stata vinta dai biancorossi per 2-1. Un linguaggio inopportuno, forse dettato dall'andamento del confronto, ma sicuramente non giustificabile.

Un insulto che ha irritato tutto l'ambiente biancorosso: tifosi, società e squadra.

La società molisana intanto ha cercato di rimarginare lo strappo dissociandosi dal comportamento del tifoso radiocronista: "La Polisportiva Olympia Agnonese, anche a nome dei sostenitori granata, stigmatizza e prende le distanze dalle affermazioni pronunciate da un tifoso su un canale non ufficiale della società ( anche se ospitato sulla pagina social del Sodalizio) al termine della gara di ieri contro la Vastese.

Nel rivolgere le proprie scuse alla Cittá di Vasto, l'Agnonese, che da alcuni lustri gioca in uno stadio senza barriere, rimarca che correttezza e lealtà debbano essere al centro del comportamento dei dirigenti, atleti e tifosi."