vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Assegnate le deleghe ai consiglieri provinciali, a Sputore lavori pubblici per le scuole

Più informazioni su

CHIETI. Il Presidente della provincia di Chieti Mario Pupillo, ormai lontane le elezioni provinciali di secondo livello svolte il 15 gennaio, ha proceduto con i decreti presidenziali n. 41 e 42 del 23 febbraio 2016, all’organizzazione operativa della compagine che lo accompagnerà nella gestione dell’ ente provinciale fino a scadenza del mandato.

 

Confermato nell’incarico di Vicepresidente della Provincia di Chieti il consigliere Antonio Tamburrino, cui sono state assegnate anche le deleghe alla Programmazione scolastica e Rapporti con istituti scolastici.

Urbanistica e pianificazione territoriale, Servizi di supporto agli Enti locali, Controllo dei fenomeni discriminatori e Pari opportunità al consigliere Chiara Zappalorto.

Lavori pubblici in materia di strade al Consigliere Arturo Scopino, mentre i Lavori pubblici in materia di scuole nonché Personale, Organizzazione e Partecipate al consigliere Vincenzo Sputore.

Infine, al consigliere Rocco Paolini Bilancio e Finanze e Avvocatura e, al consigliere Giovanni Di Stefano, Ambiente e Progetto Via Verde dei Trabocchi.

“A seguito del referendum costituzionale del 4 dicembre – dichiara il Presidente Pupillo – la Provincia rimane a tutti gli effetti un’istituzione territoriali con dignità costituzionale, titolare di funzioni fondamentali per il territorio e le emergenze delle settimane scorse lo hanno chiaramente dimostrato. Ricordo che la Riforma Delrio nel 2014 ha attribuito alle province come enti di area vasta la costruzione e gestione delle strade provinciali; la gestione dell’edilizia scolastica per le scuole secondarie superiori e programmazione; la tutela e valorizzazione dell’ambiente e una serie di servizi di supporto ai Comuni tra cui la Stazione Unica Appaltante”.

“ Auguro un buon lavoro a tutti i consiglieri provinciali, ai nuovi eletti e ai riconfermati – dichiara il Presidente Mario Pupillo – siamo tutti amministratori locali e ci aspettano mesi di intenso impegno dove l’unica missione che abbiamo è garantire i servizi provinciali e organizzare al meglio l’assetto dell’Ente come Area vasta. Al mio fianco, come Vicepresidente ho confermato piena fiducia ad Antonio Tamburrino con cui ho iniziato nel 2014 questa “avventura” in Provincia e ho individuato la squadra di consiglieri delegati che mi dovranno coadiuvare consapevole, dopo l’esperienza maturata, che in un Consiglio provinciale di soli 12 componenti, inclusa la mia persona, per lavorare davvero è importante il sostegno e la collaborazione di tutti, maggioranza e opposizione”.

 

 

 

 

Più informazioni su