Turismo Costa dei Trabocchi, una piattaforma web per "avere il territorio a portata di mano"

Presentato il progetto di comunicazione di SE.A.Tour: "In ogni momento il turista può essere informato su tutto ciò che accade intorno a lui"

Attualità
Vasto venerdì 16 febbraio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Diego Calzà, owner and innovation designer
Diego Calzà, owner and innovation designer © Vastoweb

Si è tenuto ieri pomeriggio, nel camping village della grotta del Saraceno, un incontro mirato alla presentazione di una piattaforma web per lo sviluppo di un turismo sostenibile e partecipato nel territorio della Costa dei Trabocchi. Un progetto di comunicazione avviato da SE.A.Tour, start up innovativa che opera nel settore dei Servizi Avanzati per il Turismo, con il sostegno di una rete solidale e di partnerships qualificate. Numerosi gli ospiti specializzati nel settore del turismo che hanno preso parte all’incontro nel corso del quale si è parlato dell’impatto comunicativo che le strategie innovative realizzate attraverso la piattaforma esercitano sulle imprese ricettive, sui turisti e sul territorio abruzzese.

“La piattaforma serve per avere il territorio a portata di mano – spiega Michele Perrozzi, coadiutore della start up – in ogni momento il turista può essere informato su tutto ciò che accade intorno a lui e di cui non è a conoscenza. Lo strumento fornisce notizie relative ad eventi, appuntamenti e molto altro sempre nell’ambito del territorio in cui è ospite.”

“La piattaforma è fatta di persone e questo è un aspetto che la distingue dalla sua componente meramente tecnologica – aggiunge Diego Calzà, owner e innovation designer - può essere personalizzata per accogliere l’offerta di territori molto diversi tra di loro, ci sono ad esempio realtà che la utilizzano tutto l’anno oppure a seconda delle stagioni. E’ una piattaforma che cresce per gradi, noi l’abbiamo accompagnata a partire dalle imprese ricettive – prosegue Calzà – le daily news rappresentano il primo tassello del progetto di comunicazione con un meccanismo che espone contenuti di qualità e sempre aggiornati destinati alle mani del turista.”