Gli arrosticini abruzzesi protagonisti al Giro d'Italia, altro che barrette energetiche

I video e le foto spopolano sul web

Attualità
Vasto mercoledì 16 maggio 2018
di La Redazione
Gli arrosticini abruzzesi protagonisti al Giro d'Italia, altro che barrette energetiche
Gli arrosticini abruzzesi protagonisti al Giro d'Italia, altro che barrette energetiche © Andrea Secondini,Yuri Di Emilio e CityRumors

ABRUZZO. Gli arrosticini abruzzesi fanno furore sulle tavole, ma anche al Giro d'Italia. Hanno fatto il giro del web e dei principali social le foto e i video in cui vengono offerti a ciclisti, poliziotti di scorta al Giro e all'intera Carovana Rosa con il simpatico grido: "Forza una po' di energia, su". Purtroppo non sono stati accettati, tranne nel caso del motociclista della Polizia che evidentemente era a corto di proteine.
Durante la decima tappa la Penne - Gualdo Tadino gli arrosticini sono così diventati i protagonisti della scena. La zona tra l'altro è molto rinomata proprio per la bontà di questa tradizionale pietanza. Addirittura sono state predisposte delle fornacelle proprio a bordo strada. Insomma l'Abruzzo ha fatto parlare di sé questa volta sicuramente per la sua ospitalità, ma anche per uno dei suoi prodotti più conosciuti e che sicuramente per un rifornimento al volo è molto più gustoso delle convenzionali barrette energetiche utilizzate dai ciclisti.



GUARDA IL VIDEO DI IURI DI EMILIO: