A Tornimparte la quarta edizione della "Festa del Contadino"

Flash News
Vasto martedì 08 agosto 2017
di redazione
A Tornimparte la quarta edizione della Festa del Contadino
A Tornimparte la quarta edizione della Festa del Contadino © n.c.
TORNIMPARTE.  Si terrà dal 18 al 20 agosto a Forcelle di Tornimparte (Aq) la quarta edizione della Festa del Contadino, organizzata dall’associazione “Santo Stefano” in cooperazione con diverse associazioni di volontariato accomunate da un unico intento, “dimostrare l'amore per il proprio territorio, l'Abruzzo e il Centro Italia nonostante gli accadimenti degli ultimi anni", come si legge in una nota degli organizzatori. Ricco il programma della festa che ha visto negli scorsi anni la partecipazione di migliaia di persone:  la sagra degli stringozzi alla contadina, la mostra mercato di prodotti agricoli e artigianali della Majella, la promozione sociale delle associazioni di Scoppito (L'Aquila) e del Movimento Zoé, fino allo sport dell'Asd Amiternum Judo L'aquila e Tornimparte 2002. Nel programma anche un tour jeep 4x4, le vespe del Vespaclub dell'Aquila, il raduno dei fuoristrada “Sulle tracce di Annibale'', la passeggiata solidale su due ruote, la Sfilata Medioevale con gli sbandieratori e il primo torneo di softair, attività ludico sportiva basata sulle tecniche e tattiche militari nei boschi. La serata clou sarà il 19 agosto, con il concerto dei Modena City Ramblers nell'unica data estiva del tour nella provincia dell'Aquila. La band nata negli anni Novanta in Emilia porterà nelle aree interne aquilane il combat folk che l'ha resa celebre in Italia. "Quest'anno vogliamo mettere il palcoscenico della Festa del Contadino a disposizione di altre associazioni a noi vicine territorialmente o idealmente - afferma Felice Feliciangeli, presidente dell'associazione Santo Stefano - invitandole a partecipare attivamente al nostro evento, per farlo insieme e farlo meglio". "Per questa edizione - continua - abbiamo investito sulla passione che muove il verace capitale umano del Centro Italia ed ottenuto importanti charity partner, come l'As Roma che ci ha donato una maglia autografata da Francesco Totti per la lotteria, il Valsugana Rugby Padova, l'Inter Fc, la Parmigiano Reggiano, la Marco Simoncelli Onlus, la federazione Fijlkam, la Croce Rossa Italiana. Stiamo inoltre lavorando affinché la festa sia il più ecologica possibile". Nell'ambito dell’iniziativa inoltre ci sarà le racconta fondi pro terremoto, per l’autismo e a favore dell’UNICEF con la vendita delle famose ''Pigotte'' che permetterà di raccogliere fondi per il sostentamento dei bambini.