L'assessore regionale Sclocco scende in campo per la riqualificazione del Cementificio

Flash News
Vasto venerdì 06 ottobre 2017
di redazione
L'assessore regionale Sclocco scende in campo per la riqualificazione del Cementificio
L'assessore regionale Sclocco scende in campo per la riqualificazione del Cementificio © n.c.

PESCARA. L'assessore regionale alle Politiche Sociali ed esponente del movimento politico Articolo Uno - MDP, Marinella Sclocco, scende in campo per la riqualificazione del Cementificio. 

"Da politico, da assessore ma soprattutto da cittadina pescarese, legata al quartiere di origine - ha fatto sapere la Sclocco - seguirò con attenzione la situazione e le evoluzioni legate alle strutture e agli spazi del Cementificio e sosterrò con forza le azioni messe in campo per escludere il ripristino di attività industriali in quell'area". "Il ricatto sulla riqualificazione - ha spiegato la Sclocco - non è più possibile. I cittadini non possono più subirlo come in passato. Quando il cementificio ospitava ancora lavoratori, tutelarli era un dovere - ha aggiunto - ma ora che non ci sono più, ora che la struttura è ferma da anni, impariamo a guardare con coraggio alle nuove contraddizioni che ci si pongono davanti e non restiamo fermi su quelle degli anni 70." "Pensiamo - ha concluso la Sclocco - ad uno sviluppo positivo ed integrato dell'area, che renda vivo quel quartiere e che ne risolva al contempo le situazioni difficili. Pensiamo a farne qualcosa di sostenibile per l'ambiente, ma che sia di alto valore e qualità per il sociale, per i bambini, per gli adolescenti, per i pescaresi e per tutti gli abruzzesi. Recuperiamo anche i progetti fermi, come la Città della Musica e facciamo sinergia non solo tra istituzioni pubbliche e private, ma anche con quello che già c'è e che va bene e si concilia con i progetti e le sfide future."