garanzia-giovani-650x400

Riparte Garanzia Giovani Abruzzo, 1560 tirocini formativi

ABRUZZO. Sul sito abruzzolavoro.eu (http://www.abruzzolavoro.eu/nuovo-avviso-tirocini-di-garanzia-giovani/) è stato pubblicato il nuovo Avviso di Garanzia Giovani che permetterà di attivare 1560 tirocini formativi per altrettanti ragazzi dai 18 ai 29 anni iscritti alla piattaforma. Sul piatto dei finanziamenti ci sono 3,8 milioni che attiveranno 1560 tirocini che si vanno ad aggiungere ai 4150 già avviati tra il 2015 e il 2016.

“Con questo Avviso – spiega l’assessore Marinella Sclocco – vogliamo fornire ai giovani under30 che non lavorano, non studiano e non sono in formazione un’altra opportunità di esperienza formativa nell’ambito lavorativo di 6 mesi. Il successo del precedente programma ci fa essere ottimisti sul bando che esce oggi, anche se cambiano alcuni elementi operativi rispetto al passato”. Il riferimento è all’indennità che percepirà il tirocinante: 600 euro, come in passato, ma con il 50% a carico del programma e il 50% a carico del soggetto che ospita il tirocinio. “Questa impostazione – aggiunge Sclocco – permetterà di essere più celeri nelle liquidazioni e di prevedere un numero maggiore di tirocinanti”. Diverso sarà anche il percorso che dovrà seguire il giovane Neet: dovrà recarsi ad un Centro per l’impiego o un’agenzia privata per il lavoro per trovare un’opportunità di tirocinio o potrà fare questa attività anche da solo senza intermediari; una volta individuata l’azienda disposta a fare il tirocinio si sceglie il Soggetto a cui farsi accompagnare per tutto il percorso sul sistema Borsa Lavoro Abruzzo e si attende l’autorizzazione della Regione che, una volta inviata al Soggetto promotore, permetterà l’avvio del tirocinio. I moduli formativi di tirocini variano da 80 a 120 ore mensili.” L’avvio del nuovo Avviso di Garanzia Giovani ha permesso all’Assessore di ricordare “lo straordinario successo” dei precedenti bandi “con 4150 tirocini avviati, con il 34,4% che ha un contratto di lavoro dopo il tirocinio e di questi il 45,2% ha un contratto a tempo indeterminato”. I primi tirocini partiranno il 1 marzo 2017. Saranno attivati sempre il primo giorno di ogni mese.